Fontanigorda, la perla della Val Trebbia

E vi lasciai qui, in alta Val Trebbia, tra questi rami.

Il paese che si intravede al di là di quel fitto fogliame è Fontanigorda, la perla della Val Trebbia.
Sita ad 800 m sopra il livello del mare questa località è da sempre meta di villeggiatura dei genovesi, si veniva qui fin dai primi del Novecento, per la sfuggire all’afa e alla calura della città.

Fontanigorda prende il suo nome dalle molte fontane che trovate nelle sue stradine, l’acqua sgorga purissima dalle sorgenti e zampilla gioiosa per la felicità di grandi e piccini.
Tra i monti, nella pace della campagna, nei mesi estivi Fontanigorda si popola di coloro che cercano la quiete e la tranquillità.

Eh, la vita è frenetica in Val Trebbia, sapete?
E che fatica per accaparrarsi un posto su certi muretti, alcuni sono perennemente occupati!

E girando per il paese ci si imbatte in scorci incantevoli.

E che bello andare a ritirare la posta!

E poi si sale, verso il Bosco delle Fate, caro al poeta Giorgio Caproni.
E parlano di questi boschi i versi della sua poesia, Ballo a Fontanigorda.

Mentre per la pastura
si sparge l’amaro aroma
d’una sera silvana,
al suono dei clarinetti
fra luci di colori
e risa, s’infatua gaia
la danza d’una montana
allegria.

E parlano di lui, di Giorgio Caproni, questi sentieri che il poeta amava percorrere.

E poi si sale e ci si ritrova dentro a un quadro.

Si è immersi nella semplice bellezza della campagna.

La natura qui ha colori vividi e splendenti.

Sono l’acqua e l’aria pulita a renderli così brillanti.

E sono tutti i colori del mondo.

Eh certo, da queste parti alcuni lavorano senza sosta!

E lo spettacolo della natura è senza pari.

E offre continui spunti di poesia.

Queste sono le bellezze della quieta campagna ligure, la nostra Val Trebbia.

E tramonta con dolcezza il sole, sulle montagne e sui boschi, sugli alberi e sui fiori, sui tetti di Fontanigorda.

34 pensieri su “Fontanigorda, la perla della Val Trebbia

  1. Che posti meravigliosi! Ma sei proprio brava a scattare foto Miss 🙂
    Sono stato sempre affascinato da quei meravigliosi rampicanti sulle facciate della case in pietra, mi fanno morire!

    • Ma grazie Massimo!
      Mi è sempre piaciuto fare foto, fin da bambina, poi non so, forse se i luoghi sono molto belli è semplice fare degli scatti gradevoli, no?
      I rampicanti sono meravigliosi, questo era proprio rigogliosissimo!

  2. Sorellina mia! Ma che posto fantastico! L’hai fatto il post alla fine eh?! E hai fatto bene, hai scritto e fotografato un luogo semplicemente unico e poi, lo sai, a me questi luoghi pieni di natura mi fanno impazzire. Mi ci perderei in un posto così, è davvero splendido. Solo pace e natura! Natura e pace! Sicuramente è sempre bello ma in estate è davvero da godere tutto! Un bacione.

  3. Fantastica miss, ho passeggiato fra case di pietra, rigogliosi rampicanti, splendidi sentieri fatti di pace e natura incontaminata…. grazie è stato bellissimo.
    Tu sei bravissima ma che “macchina ” hai ? queste sono foto professionali !!!
    Buona domenica
    Gingi

    • Ma grazie tesoro! E’ bella Fontanigorda, un posto pacifico e tranquillo.
      La mia macchinetta fotografica è una Nikon compatta, niente di professionale, anzi è molto semplice da usare!
      Un bacione e buona domenica a te!

  4. Pingback: Una passeggiata a Fontanigorda « Dear Miss Fletcher

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.