Cose belle dalla rete

Oggi per voi, cose belle da leggere dalla rete.
Cliccate sul titolo del post e arriverete a destinazione.
Alcuni post sono di vecchi amici, altri provengono da blog che leggo da sempre con grande ammirazione.
Altri ancora, poi, sono di blogger che ho scoperto di recente e allora voglio dirvi: ehi, guardate qua!
Cominciamo da questi ultimi e largo ai giovani, mi viene da dire.
Sì, loro sono giovani, carini, pieni di energia e di verve, viaggiatori del mondo e della vita, una gradevolissima compagnia.
Mai stati a New York? Andateci con loro, saltate su un taxi e attraversate la Grande Mela, ma attenti, Non è tutto oro quello che luccica!!
Il rapporto padri e figli suscita in me, da sempre, infinita tenerezza.
Un giorno ve ne parlerò magari, ma oggi lo lascio raccontare a lui,  un blogger di grande talento che ha uno stile sempre profondo ed incisivo, scegliere un suo post non è semplice, sono tutti da leggere, ma oggi vi suggerisco Prove tecniche di preadolescenza.
Padri e figli, e il ricordo di se stesso da bambino.
Grandezza e dolcezza in Accompagnare le vecchie glorie di Simone, che è capace sempre di sondare territori dell’animo nei quali ognuno di noi può ritrovare proprie emozioni.
Il mito, l’arte e certe uniche suggestioni nel post di E., la mia poliedrica amica che sa scrivere in prosa e poesia e sa osservare e narrare come pochi altri l’universo interiore con le sue gioie e i suoi tumulti.
Brava sempre, qualsiasi cosa scriva.
Scoprite la sua Persefone: un mistero al femminile.
Una grande donna, raccontata da uomo.
Uno sguardo attento, capace di svelare l’animo umano e cogliere certe sfumature.
E un’ammirevole bravura nell’evocare atmosfere e luoghi lontani nel tempo, leggete lo splendido ritratto di Sophie Germain – Dolce, sensibile e intelligente, una figura femminile indimenticabile magistralmente raccontata da karuso.
Claudia. Claudia lei, Claudiappì.
Creativa, ironica, intelligente e dotata di grande personalità.
Pungente, particolare, con un suo stile ben definito, tutto suo.
Non mi bastano gli aggettivi per lei, andate a leggervi il suo Time-lapse.
Un amico, che a volte parla di sé, della sua famiglia.
Un amico, Pani, che spesso sa commuovermi con racconti di rara bellezza come questo, Sulle strade della Palestina.
Lei è giovane ed è una ragazza di grande talento, le auguro di avere nella vita tutto il successo che merita perché il suo sguardo sul mondo è unico e particolare.
Feel the Soul, armonia e bellezza in uno scatto perfetto.
Immagini e parole in un blog che leggo da sempre, anche se l’ho commentato di rado.
Un italiano in Giappone, racconta il paese che lo ha accolto e quello che ha lasciato e le sue foto sono sempre splendide, come i suoi post.
Difficile scegliere, ma io che sono donna di mare vi consiglio questo, Cjargne, scritto da un uomo che ama i suoi monti.
Ho ancora qualcuno da segnalarvi.
E su di lui non so quali parole spendere.
Lo leggo da sempre, da molto prima di avere un blog.
Lo leggo e lo seguo in silenzio.
Lui è graffiante, intelligente, il suo approccio alla vita è grintoso e spesso disincantato.
Io leggo, in silenzio.
Non questa volta però.
Questa volta ho dovuto dirgli che lo stimo.
A volte qualcuno scrive qualcosa nel quale ci si riconosce.
Sì, anch’io.
E questo per me è uno dei post più significativi di sempre, Se non ce l’hai di LiveFast.
Realtà e persone diverse, persone che scrivono, osservano e raccontano.
Cose belle dalla rete, tutte da scoprire.

33 pensieri su “Cose belle dalla rete

  1. Ooooh ma grazie *.*
    Sai che la stima è ampiamente ricambiata.
    Ps. Livefast l’ho conosciuto alla BlogFest, vabbè, conosciuto è un parolone…diciamo che gli ho stretto la mano. Lo leggo da sempre anch’io.
    Buona serata, Miss :*

  2. Da domani avrò molto da leggere, la rete è tiranna e reclama sempre più spazio ma le tue segnalazioni non me le posso perdere 😉 buona serata, non per dire…che sia davvero buona!

  3. Ma grazie che emozione….e che creatività che hai messo in tutto questo post, mi sembra veramente un bellissimo articolo andrò a curiosare tra i tuoi consigli, grazie Miss 😉

  4. Oh mamma, ma sono tutti bellissimi, come faccio a scegliere? Bhè E. già la conosco, non posso commentarla ma la conosco e gli altri… non mi rimane che scoprirli! Grazie per averceli fatti conoscere. Un bacione a te e a tutti loro che con passione e impegno ci propongono davvero cose belle dalla rete! Un bacione.

  5. Che buio! Svegliata da pensieracci e Mal di testa, nel silenzio di stanotte, mi hai ristorata con i tuoi amici. Ti seguo sempre, con piacere e interesse, anche se intervengo di rado.
    Grazieeeee

  6. Pingback: Ancora cose belle dalla rete « Dear Miss Fletcher

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.