I segreti di Frate Ezio e della Farmacia Sant’Anna

E oggi vi racconto i meravigliosi segreti di Frate Ezio.
Lui è un frate dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi, è un farmacista che conosce i misteri delle piante, delle erbe e di certi rimedi naturali.
Sant’Anna, a lei sono dedicate una piazza ed una farmacia, di quest’ultima vi ho già parlato in questo articolo e qui trovate il post relativo alla piazza, un suggestivo angolo della mia Genova.
E oggi vi porto ancora con me, nella pace silente di questo luogo.

Chiostro - Convento dei Frati Carmelitani Scalzi

E oltre questa porta, nella splendida Farmacia dove potrete trovare particolari prodotti fitoterapici preparati nel laboratorio dei Frati Carmelitani.

Farmacia Sant'Anna

Un luogo dal fascino antico, vi perderete ad ammirare le vetrine e gli oggetti che vi sono esposti.

Farmacia Sant'Anna (2)

E qui troverete il mio amico Frate Ezio, eccolo dietro al bancone di marmo sul quale fanno bella mostra tre piccoli mortai.

Frate Ezio

Ma cosa conterranno?
Sono i doni della terra, non siamo più abituati a conoscerli in questa maniera eppure li portiamo ogni giorno nelle nostre case e sulle nostre tavole.
E’ di vetro trasparente il contenitore ricolmo di caffé.

Farmacia Sant'Anna  (2)

Il caffé che ogni mattina ci risveglia dal nostro torpore e ci regala le energie necessarie per affrontare la giornata.

Farmacia Sant'Anna (3)

E se lo aprite è così che vi apparirà.

Farmacia Sant'Anna

Eccolo di nuovo, accanto ad un’altra delizia che tutti voi conoscete bene.
Cosa mai ci sarà dentro al mortaio di marmo?
Sembrerebbero mandorle, vero?

Farmacia Sant'Anna (5)

Signori, questa è la sublime dolcezza del cacao.
E se aprite questi semi e assaggiate il loro contenuto sentirete il sapore del cioccolato fondente, un’esperienza veramente unica, ve lo assicuro.

Farmacia Sant'Anna (6)

E questo è il tamarindo dalle molteplici proprietà medicinali e molto usato per gli sciroppi.

Farmacia Sant'Anna (4)

Nell’immagine sottostante potete vedere la polpa contenuta nel frutto del tamarindo.
I doni della terra sono misteriosi e affascinanti, la semplice ricchezza della natura si dischiude allo sguardo e si svela.

Farmacia Sant'Anna (8)

I segreti di Frate Ezio sono i segreti di questa Farmacia, antiche ricette e rimedi naturali giunti a noi da un lontano passato.
Nasce una spontanea curiosità di scoprire ogni prodotto e di conoscerne l’utilizzo, si resta con il naso appiccicato alle vetrine come i bambini!

Farmacia Sant'Anna (7)

E poi si scopre una strana pozione di salsapariglia.
Frate Ezio mi ha ricordato che i Puffi sono golosi consumatori di questa pianta, pensate!
E’ depurativa, detossificante del sangue ed antinfiammatoria, indicata per diverse patologie cutanee.

Pozione di Salsapariglia

Ed è verde come i prati di primavera la confezione dell’Acqua di Melissa che viene preparata secondo un’antica ricetta dei Padri Carmelitani risalente al 1710.
E’ sedativa, antispasmodica, elimina e previene le nausee.

Acqua di Melissa

Il mistero e la bellezza di un’antica arte sono racchiusi tra queste mura.

Farmacia Sant'Anna (9)

Se ancora non conoscete questa Farmacia vi invito a scoprirla, se siete lontani potete utilizzare il sito, lo trovate qui.
Amici genovesi, andate a trovare i Frati Carmelitani della Farmacia Sant’Anna, troverete un mondo meraviglioso in un ambiente caldo ed accogliente.
E troverete i Frati.
I Frati sono persone speciali, hanno la gioia negli occhi, Frate Paolo e Frate Ezio ne sono un esempio.

Frate Paolo e Frate Ezio

E qui ci sono anche tante cose buone come gli sciroppi di menta e di lampone per placare la vostra sete.

Sciroppi di Lampone e Menta

E poi il miele e le caramelle, le marmellate e le tisane, le spezie e i liquori, i prodotti per la bellezza e la cura della persona.
E un ottimo sciroppo di fragole, che delizia!

Sciroppo di Fragole

E poi c’è il chiostro e  a maggio fioriscono le rose.
E c’è il convento dove abitano i Frati.
Ci sono luoghi magnifici che il mio amico Frate Ezio mi ha mostrato e presto vi porterò a scoprirli, sarà come fare un viaggio nel tempo, nella quiete e nella pace di Sant’Anna.
E’ giunto il momento di andare.
Lasciamo i Frati tra gli alambicchi e le bilance, tra i mortai e le erbe.
Lasciamo Frate Ezio ai suoi segreti e alle sue letture nel silenzio di un’antica biblioteca.

Frate Ezio (2)

Annunci

52 pensieri su “I segreti di Frate Ezio e della Farmacia Sant’Anna

  1. La farmacia Sant’Anna è un incanto, e Frate Ezio è sempre tanto gentile e simpatico!
    Ho portato il nostro JohnD a visistare la Chiesa di Sant’Anna!

  2. Messaggio per frate Ezio:”Le prometto che verrò a trovarla! Che vergogna… Dopo il suo caro invito ancora non sono venuta, ma le mando un forte abbraccio!”. Cara Miss, ricordi? Mi aveva scritto e devo, assolutamente, andarlo a conoscere di persona quest’uomo. Quante cose fa… Che bello… mi piacciono tantissimo i post che scrivi su di lui! Io mi ci perderei dentro a queste stanze. Un bacio anche a te, grazie.

  3. Della Farmacia San Anna io amo tutto , quando ero piccola ci andavo con la mia nonna , perchè lei credeva ciecamente nei rimedi delle erbe,per ogni malattia loro avevano un rimedio, oggi c’è tanta chimica che cura più in fretta,, ma non ha lo stesso fascino,meno male che qualcuno può ancora usufruire di questi rimedi.
    Sembra che il tempo si sia fermato.
    Ciao buona notte

  4. tanto tempo fa ci sono andata con la mia mamma che era ancora giovane, infatti ne ho un ricordo sfuocato ..e non c’era frate Ezio .mi piacerebbe tornarci se poi mi dici ,cara miss, che sono gentili andró volentieri a comprare qualcosa.io alle erbe credo e poi amo la natura e i fiori . con il profumo intenso,un po dolce un po acre ma piacevole che tu hai suscitato ti do la buona notte e se ritorni a sant’ Anna io ti seguirò nella lettura ovviamente ciao miss.

  5. Mi vergogno di aver sempre rimandato la visita alla chiesa di Sant’Anna e relativa Farmacia , a volte i luoghi che ci sono più vicini restano ..in sonno, grazie a te Miss non ho più scuse ci andrò quanto prima, spero di andarci con le mie amiche Gabriella e Ottavia. Buona Pasqua a te e mamma, continua a deliziarci e stimolacii con i tuoi post, bacioni da Mamma Orsa.

  6. Che bello, il fascino e i segreti del farmacista! M’immagino qualcuno dei miei personaggi, centinaia d’anni fa, nell’erboristeria e nell’infermeria di un monastero…

  7. Ahh… gli antichi rimedi degli orti botanici di una volta…
    E poi i frati la sanno lunga 🙂

    Poi, proprio bella la chiesa di Sant’Anna, si respira un’aria di altri tempi… e siamo sempre a Genova 🙂

  8. Pingback: Frate Ezio e i misteri di un’antica biblioteca | Dear Miss Fletcher

  9. Pingback: Le rose di maggio di Frate Ezio | Dear Miss Fletcher

  10. Per raggiungere il vostro inderizzo partendo da piazza De Ferrari come posso raggiungervi che pulman devo prendere mi chiamo Chiara vorrei venirvi a trovare.

    • Buongiorno Chiara, per andare da Frate Ezio deve prendere il 36 e scendere in Corso Magenta, lì troverà una scala che sale alla Piazza di Sant’Anna, in caso può chiedere indicazioni in loco. Buona giornata!

Rispondi a ottavia Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.