Il vento tra i capelli

Ieri sono andata davanti al mare, al Porto Antico.
Senza meta, solo per sentire il vento nei capelli.
Ho camminato fino all’Isola delle Chiatte, poi ancora verso i Magazzini del Cotone.
E poi indietro, ripercorrendo i miei passi.
Senza meta, con gli occhiali da sole rosa, anche se in realtà proprio non mi servono per guardare il mondo con ottimismo.
C’erano le nuvole, a tratti.
E avevo il vento nei capelli.
E davvero a me non occorre niente altro.

Porto Antico

Il vento che sa di sale.
Il vento che soffia, spira e increspa la superficie del mare.
Il vento nei capelli.
C’erano le nuvole, sulle colline e sull’orizzonte.

Porto Antico (2)

Due ragazze scattavano fotografie, forse il ricordo di una breve vacanza.
Ridevano e scherzavano, con l’allegria dipinta sul viso.
Un cane correva dietro al suo padrone, due fidanzati si tenevano per mano.
E ancora, su una panchina al Porto Antico, c’era chi si giurava amore eterno.
Con il vento nei capelli e tra le mani.
E io camminavo osservando tutto ciò che conosco bene, qui tutto mi ricorda la vita e le sue scommesse, le sfide e le nuove avventure.
Arrivare, trovare un approdo saldo e sicuro.

Porto Antico (4)

La vita è una corda posata su un pontile, forse un fiore, forse una margherita? Qui, in riva al mare.

Porto Antico (5)

Pensieri in libertà, nel regno del vento.
E catene che si sciolgono, nuove partenze e nuove mete.

Porto Antico (7)

Una ringhiera davanti al mare.
Basta un movimento, basta una brezza leggera per prendere il largo.
Verso l’orizzonte, verso altre mete ancora da scoprire.

Porto Antico (6)

E poi il vento spazza via le nuvole.
Guarda, il mare blu.

Porto Antico (9)

Guarda le barche pronte a salpare.

Porto Antico (3)

E ancora, affacciandosi alla ringhiera tutto cambia.
E’ come la vita, a seconda del punto di osservazione cambiano le prospettive.

Porto Antico (8)

Basta saper guardar lontano, come fanno i guardiani del mare.
Scrutano immobili il loro orizzonte.

Gabbiani  (2)

E poi spiccano il volo, d’improvviso.
E’ così la vita, cogliere l’attimo perfetto.

Gabbiani

Attendere il momento giusto e poi partire.
Lasciare il molo, verso nuove avventure.

Porto Antico (10)

Pensieri in libertà, lungo i moli al Porto Antico.
C’era una comitiva di turisti, c’erano mamme con i bambini.
Un ragazzo in bicicletta e ancora nuvole e vento.
E a un tratto tutto si è tinto di argento con sfumature di metallo e di rame.
Io avevo gli occhiali rosa.
E non mi servono, s’intende.
Ero in riva al mare, con il vento tra i capelli.

Porto Antico (12)

Annunci

36 pensieri su “Il vento tra i capelli

  1. Eh… ti dirò che ti ho pensata e ho immaginato che appena tornata nella tua Genova saresti andata a salutare il mare e a risentirne i profumi. Un po’ come un incontro tra due innamorati 🙂 bacioni

  2. Bentornata! attendiamo come sempre blog strabilianti e pieni di poesia, come tu ci hai abituati a leggere giornalmente, lo sai che sei per tutti noi una grandissima compagnia? Ciao e prossimamente qui…..

  3. Oggi sono andata a correre alla Stazione Marittima, ho alzato gli occhi e guardando Genova ho pensato alle tue belle parole… una bella sensazione che mi ha regalato un gran sorriso e tanta tranquillità… GRAZIE! 🙂

  4. Il vento nei capelli, l’aria salmastra e..gli occhiali rosa! Oh avrei voluto essere quel gabbiano che spicca il volo per vederti adorare il bellissimo amato mare, dopo tanta montagna e prati e boschi.
    Un abbraccio Susanna

  5. Ho letto, riletto guardato e riguardato, in questo post c’è molto più che Genova, il porto antico e le foto.
    Non si può commentare sporcherei quello che ho intravisto e che hai colto in un attimo perfetto
    Con stima
    La strega stregolata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.