La mimosa di Campopisano

A volte il caso è un fido condottiero, sa portarci nel luogo perfetto.
A quella data ora, proprio quel giorno.
Ieri, in Campopisano.
Tra i vicoli e le mattonate c’è un giardinetto ed una splendente  mimosa.

Campopisano Mimosa 1

E così vi racconto una storia di rami, di vicoli e di stradine silenziose inondate da un inaspettato profumo di fresca primavera.

Campopisano Mimosa 2

Una storia di caruggi, cieli azzurri e gialle mimose.

Campopisano Mimosa 3

E case in scaletta, questi sono vicoli che non conoscono ombra ma sono baciati dalla luce del sole che rende ancora più brillanti certi colori.

Campopisano Mimosa 4

Ed è una sorprendente meraviglia vedere un albero come questo crescere rigoglioso nel centro storico.

Campopisano Mimosa 5

E mentre ero lì, sotto a quei rami generosi, giù per la mattonata è arrivata una signora, mi ha detto che è stata lei, insieme ad altri, a mettere lì questo splendido albero che ha ormai tre anni.
E cresce e fiorisce la mimosa di Campopisano.

Campopisano Mimosa 6

E tanti piccoli fiorellini odorosi spandono nell’aria un delizioso profumo.

Campopisano Mimosa 7

Il cielo sopra i caruggi a volte è così, inatteso e luminoso.
E tra me e il cielo soltanto lei, la mimosa.

Campopisano Mimosa 8

Tra me e il cielo solo il mio sguardo che toccava l’inarrivabile ramo carico di evanescente bellezza.

Campopisano Mimosa 10

E quelle piccole foglie sottili che la incorniciano.

Campopisano Mimosa 11

Laggiù, nel giardinetto di Campopisano ci sono anche un ulivo, un nespolo e una palma frondosa.
E una panchina, bisognerebbe sedersi lì, con un bel libro tra le mani.

Campopisano Mimosa 12

E ci vorrebbero, nelle nostre città, altre persone come colei che ha avuto questo generoso pensiero, un albero per Campopisano.

Campopisano Mimosa 13

Tutto assume una dimensione gloriosa e lucente, come quei rami che si abbandonano ai raggi del sole.

Campopisano Mimosa 14

E poi vasetti alle finestre, riflessi sui vetri e persiane aperte e chiuse.

Campopisano Mimosa 15

Una storia di caruggi, mimose e panni stesi.

Campopisano Mimosa 16

E cieli azzurri dono di una potente tramontana.

Campopisano Mimosa 18

E rosse facciate così tipiche della mia Genova.

Campopisano Mimosa 19

Era una giornata qualunque.
A volte il caso è un fido condottiero, a me ha fatto trovare la mimosa di Campopisano.

Campopisano Mimosa 20

Annunci

33 pensieri su “La mimosa di Campopisano

  1. Eeeeeeeeeeeeeeeeeciùùùùùùùùùùùùùù! Miss è più forte di me. La mimosa è un fiore bellissimo, ma come sento il profumo. Eeeeeeeeeeeeeeeeeciùùùùùùùùùùùùùù!

  2. dove abito io cara Miss c’erano due alberi di mimosa nel giardino sottostante erano tanto belli grandi sembrava che sorridessero sembrava volessero dire quanto può essere bella la vita ma un triste giorno li tagliarono .. il giardino ora e’ brutto e senza luce .quando arriva febbraio e mi affaccio il mio occhio li cerca ,mi esce un sospiro e penso a quanto siamo aridi e incapaci di amare il bello che non sempre coincide con l’utile . belle le tue foto grazie di questa pennellata giocosa .ciao buona giornata

    • Che peccato, cara Gabriella, gli alberi di mimosa sono allegri e colorati, che dispiacere non trovarli più!
      Questo angolino di caruggi che ho trovato ieri per caso è una vera meraviglia.
      Un abbraccio!

  3. Già la mimosa fiorita? Ma allora l’inverno è alle spalle 🙂 qui le mimose non ci sono e arrivano solo a marzo in pochi rametti striminziti e carissimi. Trovo sia molto più bella sulla pianta 🙂 buon sabato!

  4. La foto in cui c’è la casa gialla, imposte di una delle finestre aperte, seconda finestra chiusa e mimosa è stupenda, da cartolina. Bacio

  5. Che meraviglia, la natura sfida qualsiasi tempo e vince, almeno finché riuscirà a farlo se l’uomo non la schiaccerà definitivamente, aiutiamola a resistere con un comportamento consapevole

  6. Sarò ripetitiva, ma le tue foto sono proprio belle. La cura nelle angolazioni, la scelta dei colori e di come abbinarli (quasi fossero abiti da scegliere per una festa) e soprattutto la luce: le tue foto sono piene di luce.
    Buona domenica, Miss, e grazie di questo post luminoso in una giornata che, almeno qui, è piuttosto spenta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.