Le dolci delizie di Rossi

Si avvicina la Pasqua ed oggi questa pagina sarà dolce.
E vi condurrà in un luogo che vi farà ritornare bambini, qualsiasi età abbiate certe zuccherine bontà fanno luccicare gli occhi.
A me succede, anche se non ho sei anni!
E così vi porto in Via Cesarea, da Rossi, un negozio ben noto ai genovesi perché qui si trovano diverse raffinate specialità.
Qui trovate caffé, dolci e  marmellate,  una miriade di caramelle e cioccolatini, ci sono anche il caviale e il fois gras, i vini ricercati e l’olio, un’ampia selezione di conserve e sottoli,  una vasta scelta di specialità locali e internazionali.
Questo è uno dei negozi dei fratelli Panizza e voi già conoscete Roberto, geniale ideatore del Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio.
E naturalmente trovate anche il suo pesto, se volete sbirciare le altre specialità di Rossi qui trovate il sito.
E come dicevo, Pasqua è alle porte, in occasione delle feste questo bel negozio diviene ancor di più un tripudio di dolcezza e così oggi vi mostrerò alcune deliziose bontà di Rossi.
Oh,  c’è un coniglio a guardia della porta, ovvio no? E’ Pasqua!

Rossi (2)

Ecco, io in posti come questo mi incanto a guardare la vetrina.
Coppe, coppette, vaschette ridondanti di cioccolatini ed altre squisitezze.
E i conigli di diversa misura in fila  uno dietro l’altro, che bellezza!

Rossi (3)

E ci sono ovviamente i dolci pasquali, oltre ad essere prodotti di prima qualità sono confezionati con gran gusto.

Rossi (4)

Signori, benvenuti nel paese delle meraviglie.

Rossi (6)

La Pasqua di Rossi ha tinte confetto e riflessi luccicanti, sono i colori della nostra infanzia racchiusi nei panciuti vasi di vetro schierati sugli scaffali.

Rossi (7)

 E certo che tra tutte queste delizie è quasi difficile scegliere, che bontà!

Rossi (8)

La Pasqua è verde brillante come i prati di primavera ed è una splendida e generosa abbondanza.

Rossi (9)

 E poi uova, sì!
Queste piacciono a tutti, azzurre, rosa e gialle, un tripudio di tinte pastello.

Rossi (9a)

E ancora, bianche.

Rossi (19)

E di cioccolato, queste sono una specialità tedesca.

Rossi (10)

Un cestino e altre uova avvolte nella carta luccicante.

Rossi (11)

E poi vasetti, marmellate, conserve e tavolette di cioccolato, sul bancone ci sono i sacchettini già pronti chiusi con un nastrino, questo è il regno della dolcezza.

Rossi (12)

Ovette, ovette, ovette.

Rossi (13)

La Pasqua è una delle gioie dei bambini, è uno dei teneri ricordi dell’ infanzia, rompere l’uovo era sempre un momento cruciale.
E se da piccola mi fossi trovata qui davvero non avrei saputo da che parte guardare!
E adesso è uguale, in certe circostanze si ritorna bambini.

Rossi (14)

La Pasqua di Rossi ha scatolette dai toni delicati e nastri lucidi che le richiudono.

Rossi (5)

E vassoietti di vetro ricolmi di dolcezze, gallinelle gelée e fondant, una vera golosità.

Rossi (16)

E poi ancora, gallinelle e paperette di cioccolato, sono buone e bellissime.

Rossi (15)

Tornerò a scrivere di questo negozio, oggi ho voluto portare qui solo quell’entusiasmo meravigliato e infantile che a volte sappiamo ritrovare anche se ormai siamo adulti.
Un fondant che si scioglie in bocca, una gelatina ricoperta di granelli di zucchero, un arcobaleno di dolcezza e di semplice felicità.
Rossi (17)

La Pasqua di Rossi èun grande vassoio affollato di piccole papere gialle.
E si resta così, con gli occhi sgranati.
Con lo stupore e la meraviglia.
E la bellezza di tornare ancora una volta bambini.

Rossi (18)

41 pensieri su “Le dolci delizie di Rossi

  1. I pulcini fondant non li avevo mai visti! Dovono essere buonissimi anche se fa un po’ impressione pensare a un pulcino che si scioglie in bocca! E gli agnelli pasquali, quelli di marzapane, dove li hanno nascosti? Gia’ pappati tutti? 🙂

  2. A Natale ho ricevuto una scatola piena di dolcezze provenienti proprio da questo “succulento” negozio. Oltretutto si tratta di prodotti particolari che non si vedono in giro, ovviamente tutto finito tranne una crema di marroni che non mi decido ad aprire. Magari la utilizzerò come farcitura per torte.
    Buona Pasqua Miss, un bacio.

  3. Ok, su Twitter avevo visto i coniglietti… ora che ho visto tutte queste belle foto sto facendo una lista delle cose che vorrei assaggiare… ecco, lo sapevo ho già preso 4 chili solo a guardare queste dolcezze strabilianti!

  4. Pingback: Gelateria Galata, tutti i colori della bontà | Dear Miss Fletcher

  5. Mamma mia che dolci tentazioni.Come vorrei perdermi tra quelle delizie senza dover pensare sempre che fanno ingrassare!augurivaffettuosi Nicla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.