Certe nuvole

In questa estate indubbiamente volubile e mutevole la pioggia ci fa spesso compagnia, ahimé!
Anche il clima bizzarro ha la sua componente di effimera bellezza, basta guardare le nuvole e seguire il loro imprevedibile viaggio.
E in certe mattine, aprendo la finestra, lo spettacolo è questo.
Il cielo bianco di nubi e una coltre di nebbia scesa sulla parte bassa della valle.

Nuvole

Certe nuvole raccontano già il giorno che verrà, sarà una sinfonia di gocce che cade sulle foglie.

Nuvole (2)

Certe nuvole si innalzano soffici e maestose contro l’azzurro, verrebbe voglia di sedersi lassù, sprofondati in quel candido bianco.

Nuvole (3)

Certe nuvole ad alcuni non fanno paura e incuranti della loro presenza mettono comunque la biancheria ad asciugare.
E se si tratta di panni stesi io ci sono, sempre.

Nuvole (4)

Certe nuvole montano, diventano sempre più importanti e consistenti.

Nuvole (6)

E non cedono nella lotta eterna con l’azzurro, a volte è difficile indovinare chi vincerà.

Nuvole (5)

Certe nuvole sono viaggiatrici solitarie, vagano senza meta e fluttuano lievi e leggere.

Nuvole (7)

Alcune incorniciano i monti e restano lì, immobili.

Nuvole (8)

A volte si squarciano, si aprono e lasciano intravedere il cielo.

Nuvole (9)

Morbide e belle, voi non vorreste passeggiare su certe nuvole?

Nuvole (10)

E verso sera,  alcune si infiammano di rosso e di sfumature calde.

Nuvole (11)

Certe nuvole sono storie di vento, di spighe di grano e di foglie frementi.

Nuvole (12)

Certe nuvole sono passaggi inquieti, rapidi, tumultuosi come certe emozioni che improvvise colgono il nostro animo.

Nuvole (13)

Certe nuvole emergono silenziose e sovrastano il bosco, il loro contorno illuminato dal sole pare una raffinata trina di pizzo.

Nuvole (14)

E poi salgono verso l’alto e dominano trionfanti tra i rami protesi.

Nuvole (15)

Certe nuvole sono giochi di luce e di aria, regalano istanti di bellezza brevi e passeggeri.
Istanti che scorrono via, come certe nuvole nel cielo d’estate.

Nuvole (16)

18 pensieri su “Certe nuvole

  1. Quest’anno le nuvole vanno e vengono con un carico di pioggia di tutto rispetto. Almeno lì da te c’è un bel contrasto con l’azzurro terso del cielo 🙂 la foto con le lenzuola al vento è la mia preferita. Bacioni

  2. Bellissimo post, un commento visivo alla ballata di Fabrizio De André “Le Nuvole”
    […]
    Certe volte sono bianche
    e corrono
    e prendono la forma dell’airone
    o della pecora
    o di qualche altra bestia
    ma questo lo vedono meglio i bambini
    che giocano a corrergli dietro per tanti metri …

  3. Le nuvole sono sempre uno spettacolo, siano bianche e soffici o dense e scure. A volte sono un unico tappo che copre la luce, altre si inseguono nel sole. Ho riscoperto con mia figlia il gioco di dar loro una forma che mai rimane la stessa per molto tempo. Effimere, come questa estate

  4. Gh’è o dito “Ti gh’è a testa inte nuvie” l’è veitae mi ghe l’ò e ne son attraeto in mainea fortiscima…..e nuvie con o seu mesciase de continou cangia delongo e piggian de figue ciù belle,strane,affascinati e spettacolari che ghe peu ese!!! Grazie Miss e son auscì tutto quello che ti n’è fae vedde e leze in questo teu post, ciao cariscima!!!:)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.