I laghetti di Casanova

A breve distanza da Fontanigorda c’è un luogo davvero incantevole e oggi vi porterò laggiù, ai laghetti di Casanova.
Con una breve passeggiata si arriva fino al Mulino, il luogo prediletto dei miei giochi di bambina, ai tempi ci andavo in bicicletta.
E poco distante un ponte e il canto dell’acqua del Pescia che fluisce gioiosa e vitale.

Laghetti (6)

Una volta qui si veniva a pescare, ricordo che mio papà  prendeva i gamberi di fiume.
Il torrente è musica,  il torrente scorre sinuoso tra gli alberi, nel silenzio del bosco.

Laghetti (12)

E poi si incontra la pace di un laghetto chiaro e trasparente.

Laghetti (8)

Brilla e riluce, sotto i raggi del sole.

Laghetti (16)

Acqua, acqua di cristallo che si insinua tra le rocce e scivola via.
Cammini, cammini seguendo il torrente.

Laghetti (10)

E ancora un altro laghetto, circondato da una natura quasi selvaggia, prepotente e viva.

Laghetti (3)

Un laghetto nel bosco è una magia di rami che tremuli si riflettono sulla superficie dell’acqua.

Laghetti (4)

E’ sassi e foglie cadute che vanno alla deriva come piccole barche lasciate al proprio destino.

Laghetti (5)

E’ una piccola spiaggia, massi coperti di muschi, alberi ombrosi.

Laghetti (2)

E’ diverse tonalità di verde, a seconda della luce.

Laghetti (7)

Un laghetto nel bosco è tronchi d’albero verso il cielo e quasi non riesci a distinguerli da quelli che vedi riflessi nell’acqua.

Laghetti (9)

Un magnifico specchio splendente che mostra la natura rigogliosa che lo accoglie.

Laghetti (11)

E allora anche tu ti siedi sulla riva, resti ad ascoltare gli uccellini, il torrente gorgogliante, il vento tra le foglie.
Il creato parla anche a te, se lo sai ascoltare.

Laghetti

Tra cielo e terra, i tuoi pensieri restano lì, sospesi sull’acqua.

Laghetti (15)

E alcuni di essi scorrono, passano, come portati via dalla corrente impetuosa.

Laghetti (14)

Silenzio.
Silenzio nella semplice quiete di un laghetto nel bosco.

Laghetti (13)

Annunci

20 pensieri su “I laghetti di Casanova

    • Cara Donatella, tu sei la figlia della fantastica signora che tenta inutilmente di insegnarmi il pizzo chiacchierino, è vero?
      Persona meravigliosa, quando la vedo lavorare sembra tutto cos semplice e invece …. 🙂
      Che belli i laghetti, piacciono tanto anche a me!

  1. che bel ricordo che mi hai fatto risalire in superficie ! avrò avuto forse 10anni che siamo andati a vedere questo ruscello tra gli alberi del bosco . tante persone che non ci sono piu erano con me e ,mia cognata che ci accompagnava ,ha la bella età di 92 anni ,ed e’ancora a Fontanigorda dove si sta cosi bene ,e tu lo confermi ,anche tu vai a comprare quei buoni piatti da Maurizio? ciao belle foto anzi bellissime ..

  2. Che bello! Gli specchi d’acqua aggiungono fascino ad ogni luogo e questo sembra il regno delle fare. Mi ci perderei volentieri…è un luogo splendido per leggere e disegnare! Bacioni cara 🙂

    • E’ vero, è un posto bellissimo per rilassarsi, ho avuto la fortuna di capitarci nel momento giusto, con questi magici riflessi sull’acqua!
      Un bacione a te cara, oggi piove, l’avresti mai detto?!

  3. Che bel paesaggio! Mi vengono in mente i romanzi che leggevamo da bambini: Tom Sawyer e tutti gli altri personaggi che scorrazzavano liberi in luoghi simili, almeno nella fantasia, a quelli delle tue foto! Ti sei anche tuffata o l’acqua era troppo fredda?

  4. Bellissimo e davvero rilassante, immagino però che durante il fine settimana arriveranno anche i villeggianti e dico villeggianti perché ormai i bambini che scorrazzano liberi non ci sono più, noi mamme iperprotettive li accompagniamo dappertutto…

    • Donatella, che forti i tuoi genitori, sono persone splendide 🙂
      I ravioli della tua mamma me li immagino, quando la incontro le chiedo sempre cosa cucina…e lei mi racconta del suo budino fatto in casa, fantastica!

  5. Il fascino del locus amoenus… chi ne è immune? Da piccoli in montagna io e mio fratello avevamo il nostro fiume: il Brembo. Chiedevamo spesso alla mamma di portarci là, perché, come a tutti i bambini, ci piaceva da matti giocare con l’acqua. Ricordo che costruivamo la diga, o almeno così dicevamo…
    Quanti ricordi suscitano certi post…

  6. Che bello Miss!!! Che aegue limpide e pue,me pa-a d’ese into beo de priaruggia quande niatri figgeu,comme Ti, gh’annaimo a zuga-a e a bagnase,che belli posti che ti ne’ fae vedde comme de longo!!! Grassie un abbrasso cariscima,ciao!!!:)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.