Museo dei Cappuccini, il presepe biblico animato

Un presepe che ha una storia lontana, ideato e creato da Franco Curti, un’opera alla quale egli lavorò con vera, emozionante dedizione.
Un presepe meccanico con oltre 150 figure in movimento, questo allestimento della Natività fu esposto per la prima volta nel 1947 a Carmagnola, in seguito fu allestito anche in altre città, nel 2010 ebbe come palcoscenico Piazza Duomo a Milano.
Da molti anni si trova al Museo Beni Culturali Cappuccini di Genova ed è qui che potrete ammirarlo insieme agli altri presepi dei quali ho già scritto in questo articolo.
Un presepe ambientato nei luoghi biblici e a precedere la Natività sono alcuni quadri dedicati alle parole dei profeti che annunciarono la venuta del Redentore.

Presepe biblico animato (1)

Presepe biblico animato (1a)

E poi si incontra lo scenario nel quale si compie il miracolo della nascita di Dio.

Presepe biblico animato (2)

E davanti a voi vedrete le città di quelle terre, questa è Betania, dove si trova la casa di Lazzaro, c’è un mulino e un fiume che scorre tra le case, è il fiume Giordano.Presepe biblico animato (3)

E c’è uno specchio d’acqua, questo è il lago di Tiberiade dove navigano senza posa le barche.

Presepe biblico animato (4)

Un presepe è sempre un piccolo mondo, questo mondo è quello nel quale nacque il figlio di Dio.

Presepe biblico animato (5)

E ovunque si lavora con inesorabile solerzia, senza mai fermarsi.

Presepe biblico animato (6)

Questa è Gerusalemme con il tempio.

Presepe biblico animato (7)

E poco distante c’è la chiara Betlemme, luogo natale del piccolo Gesù.

Presepe biblico animato (7a)

Ma laggiù, a Gerusalemme, c’è un re temuto e crudele, lo troverete assiso sul suo trono mentre i suoi servi gli fanno aria, il suo nome è Erode.

Presepe biblico animato (8)

E poi scale, carri, porticati, finestre e il popolo di un altro tempo al lavoro.

Presepe biblico animato (8a)

E le donne filano la lana e tutti si muove ed è vivo e reale.

Presepe biblico animato (9)

La gran parte di queste statuine è stata scolpita da artigiani della Val Gardena.

Presepe biblico animato (10)

Si cammina tra le verdi palme, sullo sfondo il profilo delle montagne.

Presepe biblico animato (12)

Ci sono volti e gesti a noi cari, la dolcezza di certe espressioni è tipica delle statuine di ogni presepe.

Presepe biblico animato (13)

E c’è un mondo e la sua prospettiva.

Presepe biblico animato (15)

Laggiù, nella casa del falegname, fanno eco gli attrezzi e gli strumenti.

Presepe biblico animato (16)

E le mani sono protese verso Colui che verrà.

Presepe biblico animato (17)

E poi scende la sera, il chiarore si dirada, diventa soffuso e fioco.

Presepe biblico animato (18)

E si accendono le luci che illuminano la capanna dove si trova la Sacra Famiglia.

Presepe biblico animato (19)

Un pastore conduce con sé le sue greggi.

Presepe biblico animato (20)

E intanto i telai si muovono operosi, in ogni casa si lavora alacremente.

Presepe biblico animato (21)

Brilla la ricca Gerusalemme adorna d’oro, con il sovrano della Giudea così fragilmente umano, c’è un Re dei Cieli che neanche Erode può contrastare.

Presepe biblico animato (22)

E scende piano la sera.

Presepe biblico animato (23)

Ma si resta vigili, nell’attesa che arrivi il giorno che cambierà le sorti degli uomini.

Presepe biblico animato (24)

E in ogni casa si accende una luce, brilla e luccica nella notte scura.

Presepe biblico animato (25)

E puoi essere un sovrano, un soldato o uno schiavo, puoi essere ricco o povero.
Non è ciò che possiedi a fare di te una persona migliore, non sono le parole che dici a fare la differenza, sono soltanto le tue azioni e la purezza che hai nel cuore.
E forse tu sei come quell’uomo , piegato dalla fatica del suo lavoro al mulino, eppure proprio tu puoi essere più grande di un re.

Presepe biblico animato (25a)

Dal cielo scendono gli angeli, annunciano la venuta del figlio di Dio, c’è grazia e bellezza nei loro movimenti, nella luce chiara che illumina Betlemme.

Presepe biblico animato (26)

8 pensieri su “Museo dei Cappuccini, il presepe biblico animato

  1. Elaboratissimo questo presepe! E dire che da piccina mi sembrava già grande e laborioso quello che facevamo sul grande tavolo preso dalla soffitta. Immagino che ti sarai persa dietro ogni singolo particolare perché la ricchezza dei dettagli merita davvero tutto il tempo che gli hai dedicato 🙂 splendido! Bacioni

  2. Voliamo sempre più in alto,sia come importanza e bellezza del soggetto che per spettacolarità e grande capacità di rappresentazione; il merito è del presepe che è un gran capolavoro,ma tu Miss sei una regista,sceneggiatrice,fotografa da infiniti premi Oscar,semplicemente grazie,senza parole in più!!! Un caro saluto….Grandissima!:)

    • Caro Pino, sei sempre così generoso con me, non so più come ringraziarti.
      Questo presepe è davvero unico e speciale e da solo merita la visita al Museo dei Cappuccini.
      Un abbraccio grande a te caro, passa una bella giornata 🙂

  3. Bellissimo. Quando ero piccola i miei genitori mi portarono a vedere un presepe meccanico, che io e mio fratello chiamavamo “in movimento”. Era così bello e suggestivo che volevamo tornarci ogni anno. Si sentivano i rumori dell’acqua e del lavoro degli artigiani e c’era il ciclo della giornata con i cambi di luce, dall’alba al tramonto alla notte. Non mi sembra però che l’ambientazione fosse biblica come questo che ci hai mostrato, mi sa che era decisamente nostrano!
    Ciao 🙂

    • Ogni presepe è un mondo diverso, i presepi meccanici poi sono splendidamente suggestivi, i bimbi restanto incantati a guardarli, come facevi tu da piccina 🙂 !
      Bacioni a te cara, buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.