Via Domenico Chiodo, guarda Genova da lassù

Ci sono tante maniere di guardare una città, Genova puoi ammirarla dal mare volgendo gli occhi verso le sue alture oppure puoi salire lassù, lungo le strade dei quartieri che si inerpicano in alto.
E allora potresti trovarti in Circonvallazione a Monte, queste sono le mie zone, chi non conosce Genova dovrebbe ammirarla anche da qui, da dove si vede la Superba nel suo digradare verso il mare.

Via Domenico Chiodo (2)

Vi porto lungo in Via Domenico Chiodo e questo è il cielo di maggio, azzurro cristallino.

Via Domenico Chiodo (3)

Si cammina accanto a giardini silenziosi.

Via Domenico Chiodo (4)

Primavera, stagione di cuori che battono forte, in cerca di una meta da raggiungere insieme.

Via Domenico Chiodo (5)

Laggiù c’è il mare e un’intera città.

Via Domenico Chiodo (6)

E poi viene il tempo di un’altra stagione, questi sono scatti d’inverno mentre già fioriscono le gialle mimose.

Via Domenico Chiodo (7)

Guarda, guarda lontano, oltre i tetti.

Via Domenico Chiodo (8)

Cartoline da Genova, tra i rami degli alberi smossi dal vento.

Via Domenico Chiodo (8a)

E poi aerei, nuvole, cielo che si vela di tinte pastello.

Via Domenico Chiodo (9)

E se è una giornata tersa, osserva con attenzione verso l’orizzonte, scorgerai il vago profilo di una terra non tanto lontana, è la Corsica.

Via Domenico Chiodo (10)

E piano scende la sera, la luce del sole declina e scintilla sull’acqua.

Via Domenico Chiodo (12)

Cielo di gennaio, celeste, grigio e montagne innevate.

Via Domenico Chiodo (13)

E riflessi dorati sulla superficie del mare.

Via Domenico Chiodo (14)

Anche le sfumature d’inverno sanno essere delicate e lievi.

Via Domenico Chiodo (15)

E allora si può restare lì, alla ringhiera, osservando le rapide mutazioni del cielo.

Via Domenico Chiodo (16)

In attesa che il sole compia il suo miracolo quotidiano e la sua luce svanisca lasciando posto alla notte.

Via Domenico Chiodo (17)

E forse capiterete qui in una chiara giornata limpida e Genova sarà gentile con voi, lentamente l’orizzonte si tingerà di sfumature d’arancio.
Dovrete solo attendere, si accenderanno le luci del porto e vedrete la Superba davanti a voi nel suo luccicante splendore.

Via Domenico Chiodo (18)

24 pensieri su “Via Domenico Chiodo, guarda Genova da lassù

  1. Seriamente, ma esiste un genovese più innamorato della sua città di quanto lo sia tu? Alcune foto anticipano una stagione più mite e colori più intensi, voglia di primavera nell’aria… Bacioni cara

  2. Che bello Miss che bei panorami e tramonti della ns. bellissima Genova,e si hai ragione la Corsica si vede,si percepisce da quel profilo nero-grigio giù in fondo all’orizzonte e si da quelle altezze cittadine l’orizzonte con la sua linea si si allunga di parecchio!!! Grazie Miss fa sempre un bel effetto vedere la ns. città così,ravviva il nostro amore per lei!!! Un caro saluto!:)

    • E’ uno dei posti dove vado spesso, sempre scenografico in ogni stagione e con qualunque tempo.
      E non so se i foresti conoscano queste altura, in Spianata ci vanno ma alto credo di no ed è un peccato.
      Un saluto a te e un abbraccio, caro Pino, oggi qui è una giornata splendida!

  3. dai Miss che bello, oggi hai giocato in casa……..anche la mia!!!
    Adoro Circonvallazione. salire in Ascensore (….” quando mi sarò deciso di andarci, in Paradiso ci andrò con l’ascensore di Castelletto:::”) e percorre corso Firenze a piedi. Ricordi di figli accompagnati e ” recuperati” a scuola. Giardini in cui fermarsi a giocare a pallone….questo era Tommaso, che usava lo zaino come palo della porta……Gelati.Pomeriggi di figli adolescenti, trascorsi sui muretti di Spianata.
    Funicolare, per salire lassù, a vedere Genova dall’alto.
    Ma quanto è bella dall’alto?
    un abbraccio Emanuela

  4. Sono felice per la splendida giornata, Genova e i genovesi se la meritano non una ma molte…….anche qui sembra Primavera, a Te un abbraccio, grande Miss!!!:)

  5. E tu pensa, cara Miss, che questo panorama lo osservo tutti i giorni, abitando proprio alla fine di Via Chiodo….in alto, su per la salita… E’ uno spettacolo che non mi stanco mai di guardare. E i tramonti? ce n’è stato uno spettacolare domenica scorsa! Grazie per questo angolo di Genova che non molti conoscono e buonissima giornata!

    • Ma dai Renata, quindi io e te siamo vicine di casa? Ma che bello, ne sono felice!
      Mi piace dedicare spazio anche al nostro quartiere, così aperto e panoramico, ma allora mi avrai visto gironzolare dalle tue parti, vengo spesso in Via Chiodo, sai?
      E i tramonti, che bellezza, li vedo anch’io dal mio terrazzo, spesso condivido le foto sulla pagina Facebook del blog o su twitter.
      E guarda cosa c’è qui a questo link? Salita a Porta Chiappe, è un articolo di un po’ di tempo fa, non so se hai avuto occasione di vederlo.
      https://dearmissfletcher.wordpress.com/2013/11/17/salita-a-porta-chiappe-giu-per-la-creuza/
      Un abbraccio e buona giornata a te cara Renata!

  6. si, siamo vicine di casa… e ogni tanto ci penso… chissà che cosi per caso fortuito non incontri Miss Fletcher… Ma vedrai che un giorno o l’altro.. ci incontreremo…Grazie per avermi inviato l’articolo. Nel 2013…. non ti leggevo.
    Anche qui, cosa dire? Delizioso! Sempre grazie e buona giornata a te… anche se piovosa, ma… vediamola come una benedizione!!! E’ necessaria anche lei!
    Un abbraccio e a presto.

    • Ah sì, un giorno o l’altro dobbiamo davvero incontrarci Renata!
      Grazie a te delle tue belle parole, oggi con questa giornata mi dedicherò alla lettura, tra il resto un vero inverno freddo non lo abbiamo ancora avuto, prendiamo quel che viene.
      Buon sabato e un abbraccio a te!

  7. Un panorama per noi così familiare che ci gratifica ( gratificava) ogni giorno e nemmeno mi accorgevo di essere così privilegiata fino a quando non sono andata via da Genova e ho visto solo,palazzi dalle finestre.Allora ho pensato: “ma come faranno a vivere in queste case”.Ormai ci vivo da quarant’anni ma non ho dimenticato la meraviglia dei nostri panorami. È bello rivederli nel suo bellissimo servizio.Nicla

    • I posti che amiamo restano nel cuore e in un certo senso anche negli occhi.
      Sono contenta che per lei sia una gioia rivedere qui panorami a lei cari, grazie di cuore Nicla, le mando un affettuoso saluto!

  8. Miss, è un chiodo davvero fortunato… oltre ad avere la bellezza di Genova ai suoi piedi, nessuno potrà mai prenderlo a martellate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.