La preghiera

Una rosa quasi sfiorita, la linea curva del porticato.
Due croci: una è solo ombra, l’altra è travolta dall’intenso chiarore del sole.
L’abito che scivola sulla figura, il capo reclinato, l’ovale del viso.
Le mani.
E i grani del rosario.
La luce salvifica.
La preghiera.

Staglieno

Cimitero Monumentale di Staglieno

33 pensieri su “La preghiera

  1. spiazzata da questa bellezza.
    …..mio figlio direbbe che lasciare me senza parole è impresa quasi impossibile! Ci sei riuscita…però non vinci nulla, se non la mia emozione, se ti va.
    Emanuela

  2. Qui siamo in un grandissimo e suggestivo misticismo….profondo,toccante,che ti prende l’anima e ti suscita i pensieri più alti…..grandissima poesia la tua Miss che ci scuote dal profondo….ciao un abbraccio!!!:-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.