Gocce d’estate

Viene così il temporale d’estate, all’improvviso, a spezzare l’afa e la calura.
Qualche notte fa il suo fragore ha squarciato la quiete dei monti e dei prati, quando fuori piove e tu dormi in una stanza nel sottotetto senti cadere ogni goccia e resti sveglia a seguire il ritmo della pioggia.
Piove, poi smette e l’aria rimane fresca ed umida, ancora intrisa di quelle gocce cadute, come quei petali leggeri.

Fiori (2)

Gocce sulle foglie, verso sera.
Un mistero di trasparenze e riflessi, come cristalli purissimi.

Fiori (3)

Brillanti e lucenti perle di vetro.

Fiori (4)

In silenzioso equilibrio.

Fiori (5)

E così ho guardato dentro ai fiori, in cerca di quella magia e di quell’effimera bellezza regalata dalle gocce d’estate.

Fiori

La pioggia mi ha distratta, c’era una piccola creatura e non l’ho neppure notata.
L’ho vista in seguito, quando ho scelto le mie foto, era lì intenta a restare anche lei in equilibrio su una verde foglia.
Gocce d’estate in un pomeriggio d’agosto, tra sfumature di rosa e di lilla.

Fiori (6)

18 pensieri su “Gocce d’estate

  1. Cara Miss, l’ inizio del tuo post mi ha fatto tornare in mente i versi di Verlaine”Ô bruit doux de la pluie par terre et sur les toits!”. Grazie! Non c’è niente di più bello che ascoltare “le chant de la pluie” in una notte d’estate! Nei colori delle tue foto tutta la freschezza della pioggia estiva!
    Un abbraccio Miss!

  2. Il rumore della pioggia in un sottotetto fa venir voglia di non alzarsi mai più o di farlo soltanto per respirare l’odore di terra bagnata. Che bella atmosfera hai saputo evocare! Bacioni cara 🙂

  3. Carissima Miss Fletcher, i temporali d’estate, con il profumo di terra riarsa che si disseta ed il refrigerio che donano, se non sono impetuosi e prepotenti come purtroppo invece sta succedendo spesso… insomma sono una vera gioia!
    Auguro a te ed ai tuoi lettori Buon Ferragosto
    Susanna

  4. Che bello questo articolo Miss, davvero piacevole. Tutto bene? Io un pò incasinata ma sto bene. Pensavo che dovrebbe piovere anche da noi visto l’incendio che sta rovinando una grossa fetta della mia amata valle. Che tristezza. Questi tuoi fiori mi hanno rasserenato un pò. Un abbraccio.

  5. ecco, dormire nel sottotetto e sentire la pioggia che cade è un’emozione bellissima. Da starci tutto il giorno e io una volta l’ho fatto! Che musica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.