Dalla Liguria all’Emilia, lungo il Trebbia

Da una terra all’altra, mutando orizzonte e panorama, se segui il corso del Trebbia dalla Liguria giungerai in Emilia e potrai cogliere tutte le differenze tra queste due regioni.
Segui il fiume, il suo corso si snoda tra i boschi.

Trebbia (2)

Verde e azzurro di acqua limpida, il Trebbia è il paradiso dei pescatori.

Trebbia (3)

Là, sotto al ponte di Rovegno, l’acqua scivola e danza sui sassi lisci.

Trebbia (4)

Un viaggio che ti condurrà lontano.

Trebbia (5)

In un prodigio di ombre e riflessi, in certe ore del giorno.

Trebbia (5a)

Segui la Statale 45, verso Piacenza, tra curve funamboliche.

Statale 45

Il profilo delle montagne e l’ultimo baluardo di Liguria, Gorreto.

Gorreto

E ancora il Trebbia con i suoi riflessi d’azzurro, fugge e si perde nel verde brillante dell’estate.
A poca distanza da qui inizia la terra d’Emilia.

Trebbia (6)

E quelli che amano guidare qui si divertono un mondo, sapete?
E si sale, tra curve e strapiombi, nel luogo più scenografico del corso del fiume.

Trebbia (7)

E sono laghetti di acqua fresca e pura che fanno da specchio a nuvole fugaci.

Trebbia (8)

E sassi chiari e rocce e vegetazione per uno scenario di una bellezza da mozzare il fiato.

Trebbia (8a)

La strada prediletta da ciclisti e motociclisti si snoda sinuosa tra le montagne e sovrasta il Trebbia.

Statale 45 (2)

Natura semplice e incontaminata.

Trebbia (9)

Meta di bagnanti che al mare preferiscono queste rive.

Trebbia (10)

E poi guarda, accade come all’improvviso.
Già senti l’aria più calda, mentre ti avvicini a Piacenza la temperatura sale, non si sente più quel fresco frizzantino tipico dei miei posti.
E’ caldo, davvero un altro clima.

Trebbia (11)

E poi guarda, accade come d’improvviso.
Il letto del fiume diventa più ampio, più dolce è il panorama sullo sfondo.
Meandri, anse e ancora boschi.

Trebbia (12)

Avrai ancora chilometri da percorrere ma  poi guarda in su, verso la Rocca di Brugnello che domina il Trebbia.

Brugnello

E ancora, ancora più lontano, questa è Bobbio, la terra di San Colombano.

Bobbio

Guarda, guarda come muta la prospettiva davanti al tuo sguardo, è sempre più piana e meno frastagliata.

Trebbia (13)

Cartoline dall’Emilia, il panorama è un susseguirsi di campi e di vigne, di coltivazioni e di prati curatissimi.

Emilia

Dolci declivi, languide colline, una nuova terra, così diversa dalla Val Trebbia ligure.

Emilia (2)

Colori che si incontrano, in contrasto e in armonia.

Emilia (3)

E intanto il Trebbia scorre, si snoda verso la nostra meta, in questo viaggio generoso di bellezze e di spettacoli della natura.
Dalla Liguria all’Emilia, lungo il Trebbia.

Trebbia (14)

30 pensieri su “Dalla Liguria all’Emilia, lungo il Trebbia

  1. Tra quei bagnanti magari c’era anche mio fratello, che ultimamente è andato più volte a prendere il sole proprio sul Trebbia.
    L’Emilia è un’altra delle mie terre d’elezione, ricca di buon cibo, gente affabile, cantautori e storie di famiglia…
    Buona settimana, Miss 🙂

    • Bella passeggiata,da fare allo spirare delle vacanze.Interessante e gradevole.I luoghi sono bellissimi e il Trebbia almeno nel tratto che lei ci ha presentato attraverso le foto sembra limpidissimo.Anche noi da ragazzi in valle Stura avevamo il nostro fiume da esplorare e dove sbucciarci le ginocchia quasi quotidianamente.Mi son tornati alla mente quei bei giorni.Solo che noi se invece di scendere risalivamo il corso dello Stura Arrivavamo in Francia.Eravamo in piena zona “occitana”.Buon ritorno a Genova!cordialmente Nicla Roma

      • Il Trebbia è bellissimo, in ogni slargo ci sono macchine e moto parcheggiate, sono davvero numerosi gli estimatori di questi posti.
        Grazie Nicla, felice di aver suscitato piacevoli ricordi, le auguro una bella giornata!

  2. Le passeggiate lungo i fiumi sono rigeneranti, sarà il rumore dell’acqua che scorre, il verde tutt’intorno… Quei panorami sono bellissimi vale davvero la pena fare qualche chilometro per ammirarli! Davvero bello questo post, è frutto di una gita o di un collage sapiente? bacioni!

    • E infatti. è un posto magnifico con dei panorami di rara bellezza! Sì, questo post è frutto di una gita della quale presto scriverò, le prime tre foto sono state fatte in una differente occasione ma la strada è quella! Un bacione cara, grazie!

  3. Ma hai fatto una bellissima e lunga passeggiata cara Miss Fletcher. E nelle ultime foto riconosco paesaggi davvero simili a quelli marchigiani che vedo quotidianamente.
    Un abbraccio e buon inizio di settimana
    Susanna

  4. Che meravigliosa gita lungo il Trebbia! Mi sembra di assaporare la pace di quei luoghi, udire l’acqua scorrere e sentire il profumo del verde! Bravissima ancoira una volta, cara Miss.

  5. Sua Eccellenza il Trebbia questo fiume cosi funesto ai Romani per la famosa battaglia contro Annibale il grande condottiero di Cartagine, ci offre a noi foresti ignoranti i punti più reconditi e incontaminati della sua selvaggia bellezza bellissimo questo tuo Post Miss con foto di angoli del fiume mozzafiato complimenti al Trebbia e alla tua proverbiale bravura ciao Carissima un Abbraccio……di meglio in meglio sempre!!!

  6. Mio fratello abita nella val di Taro e lo scenario è assai simile anche se diverso. Le tue fotografie me lo ricordano e affranta mi viene in mente che quest’estate non sono andata a trovarlo.

  7. Miss, non so dove occorra guardare per capire il sesso dei fiumi, ma si dice il Trebbia o la Trebbia?… in ogni modo, mi sembra proprio di un bel corso d’acqua…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.