La purezza di un bacio

Un piccolo bacio.
Tenero e affettuoso, fugace e innocente.
Un piccolo bacio.
Puro, spontaneo, casto e pulito, il bacio di due bimbi.

Bambini (2)

La posa impacciata, le testoline appena reclinate, lei ha i capelli raccolti in un morbido chignon e con la mano regge un lembo del suo abito.
E poi gesti di vicinanza e il calore di un affetto sincero.

Bambini (3)

Un bacio quasi nascosto agli sguardi dei passanti, a tratti celato dai rami carichi di foglioline verdi.
In ombra, nel silenzio, le labbra si sfiorano.

Bambini (4)

Bisogna scendere qualche gradino e loro sono là a metà della scala, c’è un vasetto con boccioli di rosa dal colore tenue e delicato.

Bambini (5)

La linea del polpaccio, le scarpe con la fibbia e gli stivaletti chiusi dai bottoncini, le punte dei piedi così vicine.
La fragilità della vita e dell’infanzia.

Bambini (6)

E la mano di lui avvolge il braccio di lei, la stringe e se la tiene accanto, si protende con dolcezza verso il suo visetto.
E forse sussurra qualche parola che non sappiamo udire.
Resta qui.
Dammi la mano.
Non tremare, non avere paura.

Bambini (7)

Il tempo di un raggio di sole, lo spazio di un sospiro.
E la limpida purezza di un bacio.

Bambini (8)

Annunci

39 pensieri su “La purezza di un bacio

  1. Grande Miss complimenti….nulla di più puro e bello per celebrare un giornata come questa…la tua descrizione e le foto di questo bacio innocente e puro fra i due bimbi è sublime e di una poesia unica se pur in un contesto triste e dolente che è la morte e Staglieno…sei sempre Tu con la tua grandissima bravura…Grazie un saluto grande!!!

  2. Un monumento funebre dolcissimo che immalinconisce un po’ pensando che a quei bimbi potrebbe essere dedicato. Ne hai parlato con la consueta garbatissima grazia, davvero bello tutto. Baci

    • Non si legge bene il nome sulla tomba ma ho avuto l’impressione che si tratti di una tomba di famiglia e che sia solo un monumento funebre, spero che sia così, magari un giorno mi informerò all’ingresso così saprò di preciso se questa statua è stata scolpita in memoria di bimbi realmente vissuti.
      Grazie Viv, un bacione a te.

    • Benvenuto tra queste pagine Andrea, anch’io lo scoperta di recente, provo a spiegarti dove si trova.
      Devi salire le scale, superare il Pantheon e procedere alla tua destra, poi a un certo punto trovi un bivio: a sinistra si va alla tomba di Mazzini, a destra verso il campo dei Mille. Segui quella strada e superi il monumento ad Ada Carrena, una bambina che si trova esattamente su una curva, spero che tu sappia di quale statua parli. Poco dopo, dopo un’altra tomba se non ricordo male, c’è questa scaletta e i bambini sono lì.

  3. la dolcezza e la tenerezza sono tali da non farmi sentire tristezza, pensando a dov’è questa statua.
    Solo un po’ di malinconia leggera…
    Emanuela

  4. Che tenerezza fanno i bambini con la loro innocenza. Ho fotografato anche io qualche statua nei miei viaggi. Ti mando alcune foto. Complimenti per le tue descrizioni, sembra quasi di vederli vivi leggendo le tue parole.

  5. Pingback: Giacinto Pasciuti e la Famiglia Rebora: una storia genovese | Dear Miss Fletcher

  6. onoratissimo dell’offerta, Miss, non si sa mai che possa accadere!… e già che ci sono, mi allargo chiedendoti un favore… ho una foto di mia moglie sotto i Portici di Sottoripa, che daterei dicembre 72 (l’inverno i miei lo passavano sempre a Deiva Marina e noi li raggiungevamo per Natale), lo sfondo dei Portici risulta un pò sfocato, ma credo che tu non faticherai a orizzontarti e a riferirmi il punto esatto … se mi mandassi il tuo recapito mail, t’invierei la foto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.