Tipi che si incontrano in Via Luccoli

Tutto cominciò per caso, certamente voi affezionati lettori vi ricorderete di lui, il cane spaparanzato davanti al negozio di pitture in Via San Siro.
Sì, proprio lui.

Cane

Pochi giorni dopo quell’incontro fortuito come al solito sono andata nei caruggi dove mi piace far la spesa e le mie commissioni mattutine.
E mi sono ritrovata in Via Luccoli, per la precisione.
Oh, a proposito di negozi lo abbiamo già detto che la mia libreria preferita è differente?
Sì, sì, per tanti motivi!
E ve lo posso garantire, è proprio così, guardate un po’!

Cane (4)

Uno sguardo a sinistra e poi uno verso destra.

Cane (5)

E dicevamo? Già, Via Luccoli.
Continuando la mia passeggiata verso Banchi non sono mancate altre sorprese.
Si vede che certi si dilettano a stare a guardare la gente che passa o forse va di moda mettersi in posa davanti alle vetrine?
Chissà!

Cane (3)

E comunque se anche voi capitate da quelle parti guardatevi intorno, questi sono i tipi che si incontrano in Via Luccoli.

Cane (2)

34 pensieri su “Tipi che si incontrano in Via Luccoli

  1. belin, che maddalena mi hai tirato fuori oggi 🙂 il cane Gastone, un cocker spaniel (credo, per le razze son negato) che “lavorava” nella libreria ormai scomparsa in via alla Porta degli Archi, era poco distante dalla confluenza della viuzza in via XX (dannazione, non ricordo il nome della libreria, stiamo parlando degli anni 80-90)

  2. Io adoro tutti gli animali, in special modo i cani e i gatti, pensate che ieri quì in campagna è stata una giornata freddissima, il mio cane era attaccato al calorifero e si vedeva la sua felicità, ad un tratto ho pensato a due gatti che vivono nel mio giardino a cui ho fatto la casetta, ma ieri sera temevo per loro, sono uscito e gli ho portato la mia vecchia borsa dell’acqua calda, che hanno gradito molto, ma nei prossimi giorni gli faccio l’impianto di riscaldamento, dato che la casetta e vicino alla mia caldaia a legna, con due tubi ed un piccolo elemento gli garantisco un inverno caldo.
    Grazie Miss per queste belle immagini.
    Eugenio

  3. Bello tenersi vicini gli animali durante il giorno… Non è come passare la giornata ai giardini ma è sempre meglio che restare a casa da soli. Quoto gli esercenti, così non potranno dire che i cani non possono entrare. 🙂 baci

  4. io adoro i cani, sono ” nonna” di tre pelosi meravigliosi ed amo molto quando sulle vetrine di qualche negozio vedo la scritta ” noi qui possiamo entrare” o quando, sulla porta dei negozi, si trova la ciotola con l’acqua per i cagnolini: trovo sia un grande segno di civiltà
    e poi…..amo quella libreria! Ci sono passata ieri pomeriggio ed ho iniziato a comprare regali: ieri 4 libri!
    un abbraccio
    Emanuela

  5. Anch’io e il mio compagno facciamo spesso di questi incontri, ma di solito sono animali meno… consueti: la chioccia che attraversa la strada con tutti i pulcini al seguito, un essere improbabile tipo yak (non in Tibet, in Liguria), una volpe che si nasconde tra i cestini dei rifiuti.
    Buona giornata, Miss 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.