Le rose di maggio di Frate Ezio

Maggio, tempo di rose, tempo di ritornare in un luogo dove la regina dei fiori trionfa in tutto il suo splendore.
Nel roseto dei Frati Carmelitani in Piazza di Sant’Anna maggio è odoroso e prodigo di bellezza.

Rose (2)

Di bianco e di rosso, in una giornata tersa.

Rose (3)

E questa meraviglia diviene incantevole scenario, sullo sfondo il convento dei frati dove trovate anche la celebre farmacia nota per le sue preparazioni basate su antiche ricette.

Rose (4)

La primavera è un’esplosione di colori e cielo blu intenso.

Rose (5)

E nel tempo delle rose nell’aria si spandono dolcissimi profumi.

Rose (6)

E naturalmente qui troverete il mio amico Frate Ezio.
Preciso che non si tratta di un frate motociclista, il casco appartiene a me: una momentanea distrazione ed io ho prontamente colto l’attimo per scattare questa foto.

Frate Ezio

Rose che si coprono l’una con l’altra, rami carichi di boccioli e di piccole foglioline lisce.

Rose (7)

Aperte al sole, gialle come il sole.

Rose (8)

Rose di seta e di velluto, dai petali intinti nei colori dell’universo.

Rose (9)

Chiare, candide ed eteree.

Rose (9a)

Ognuna è portatrice di una diversa bellezza.

Rose (10)

E non ero la sola a fotografarle, anche Frate Ezio si dava da fare.

Frate Ezio (2)

Ogni rosa che sboccia rappresenta la vita che eternamente rinasce.

Rose (11)

Gli abitanti di queste case che si affacciano sul roseto sono fortunati, in questo periodo possono godere di uno spettacolo incomparabile.

Rose (12)

Sul verde prato c’era una scaletta appoggiata ad un albero di agrumi.

Agrumi

Questi rami generosi sono carichi di frutti succosi.

Agrumi (2)

E poi ho pensato di sedermi per terra per scattare qualche foto da un’altra prospettiva.
Ehi, cosa vedo tra l’erba?
Rosse e dolci fragoline, meraviglia vera!

Fragola

E tutto attorno un continuo cianciare di passeri e merli mentre le api passavano di fiore in fiore.

Rose (13)

Sì, c’era un certo andirivieni sulle rose dei frati!

Rose (15)

E non saprei dirvi se esista una rosa più bella dell’altra, ognuna di esse è un dono inestimabile.

Rose (16)

Rosso vivido, colore della passione.

Rose (17)

Ancora bianco, il candore della purezza.

Rose (18)

Rose sfacciate e impertinenti, si schiudono sotto i raggi del sole.

Rose (19)

Semplici perfezioni del creato.

Rose (20)

Questo è il tempo del loro fulgore, se lo desiderate anche voi potrete passeggiare in questa lussureggiante primavera che si trova in Piazza Sant’Anna e se già non lo conoscete potrebbe essere un’ottima occasione per incontrare Frate Ezio, avrete un nuovo amico sincero e prezioso.

Frate Ezio (3)

Saluto così il tempo delle rose dal profumo delicato.

Rose (21)

Sotto il cielo limpido di Genova, nel roseto dei Frati Carmelitani di Sant’Anna.

Rose (22)

34 pensieri su “Le rose di maggio di Frate Ezio

  1. devi venire in questi giorni a vedere e sentire il profumo delle roselline di santa maria di castello che adornano il porticato del giardino, è una rosa antica che non si trova facilmente.

  2. Meraviglioso!
    No, non c’è rosa più bella dell’altra, sono tutte uniche.
    E poi amo follemente quella piazzetta e quel convento
    Emanuela

  3. Che rose magnifiche! E che sorprese riserva Genova! Di una bellezza incomparabile, io nn vivo più a Genova da tempo ma torno sempre a visitarla e ogni volta la trovo più bella…grazie da una genovese che è orgogliosa di esserlo.

  4. Cosa posso dire? Bellissime e chissà che profumi! Quest’anno devo accontentarmi del tuo roseto perché quello della Villa Reale è sottotono… hanno preso un anno sabbatico per rigenerare il terreno o qualcosa di simile che io da inesperta ignoro. Persino il glicine meraviglioso di cui ti avevo parlato è andato per sempre 😦 Decorava un’intera facciata della scuola d’arte che è ospitata da un’ala di servizio della villa ma per mettere i ponteggi del restauro hanno dovuto sradicarlo. Un vero dispiacere… Baci cara e grazie per tutta questa bellezza

    • Oh che dispiacere per il glicine, immagino che fosse una pianta antica viste le dimensioni.
      Se il tuo roseto si è preso un anno di vacanza presumo che la prossima primavera sarà uno splendore, io qui ho colto la giornata perfetta per godermi le rose di Frate Ezio, una vera bellezza come puoi vedere.
      Un bacione cara, grazie!

  5. ….ma che rose Ezia(o)n Dio…dai secoli bui del Medio Evo le varie confraternite di frati hanno aiutato l’ umanità in tutto oltre lo spirito, nel campo naturalistico,agricolo eboristico e floreale poi hanno dato in bellezza medicina e prodotti agricoli il massimo….questa esplosione floreale di rose cosi variegata di frate Ezio é la prova che la loro arte continua….evviva e speremmou inten pitin de sciopou de reusa….ciao Miss grazie un abbraccio!!!

  6. Amica carissima, che splendore la visione di tutte queste rose, che tu sai essere il mio fiore prediletto! E dai, la foto di Frate Ezio con il casco al braccio è semplicemente strepitosa. Che viso gioviale e che sorriso comunicativo ha Fratel Ezio.
    Un abbraccio Susanna

  7. Che meraviglia questo roseto che non sapevo esistesse! Ho apprezzato molto tutte le rose ma quelle gialle selvatiche mi sono piaciute assai.Le foto sono bellissime favorite da una giornata serena e da un cielo azzurro così raro in questa strana primavera.Complimenti e saluti, Nicla.

  8. Quanti ricordi dolcissimi … ho acquistato tante cose nella loro erboristeria, un tempo. Ci andavo con mio figlio, che allora era piccolissimo, e ogni tanto gli regalavno qualcosa …

  9. Che roseto meraviglioso, è uno splendore non lo ho mai visto così sfolgorante , io ci andavo con mia nonna, poi mi ricordo padre Vallarino, oggi le rose saranno contente speriamo di si.Ciao Ottavia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.