Destino

Sensazione meravigliosa.
Di quando il destino finalmente si schiude, e diventa sentiero distinto, e ormai inequivocabile, e direzione certa.
Il tempo interminabile dell’avvicinamento. Quell’accostarsi. Si vorrebbe che non finisse mai. Il gesto di consegnarsi al destino. Quella è un’emozione: senza più dilemmi, senza più menzogne. Sapere dove. E raggiungerlo.
Qualunque sia, il destino.

Alessandro Baricco – Oceano Mare

spianata-castelletto

Annunci

10 pensieri su “Destino

  1. Miss, devo dire che non ho mai capito bene cosa s’intenda per “destino” e non mi sbilancerò proprio ora, anche perchè non mi pare che le parole siano il mezzo più adatto per spiegarlo o definirlo… per cui, potrebbe benissimo essere un itinerario e non il posto dove finisce il viaggio… anche se trattandosi di un Oceano, l’ultimo biglietto d’imbarco che mi aveva consentito di attraversarlo recava la scritta: “Puerto de Destino: Genova”… ah, Baricco mi piace, brizzolato ancor di più…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.