Fontanigorda: in villeggiatura al San Giorgio

Mentre la primavera si avvicina il pensiero va alla stagione calda e alla bella estate che verrà, al tempo del riposo e delle rigeneranti passeggiate nei boschi.
In altri anni, a Fontanigorda c’era un celebre e apprezzato albergo, oggi i suoi locali hanno una diversa destinazione ma resta comunque la memoria di quel luogo.
Così potete immaginare la mia gioia nel trovare su una bancarella un piccolo cartoncino pubblicitario del glorioso Albergo Ristorante San Giorgio.
Venite con me, si viaggia nel tempo e si va in villeggiatura!

fontanigorda-1

Acque fresche, prati verdi e magnifiche montagne, sono molte le bellezze della perla della Val Trebbia.

fontanigorda-2

Ed è ancora così il mio incantevole paesino.

fontanigorda-3

E forse vorrete sapere come arrivarci!
Niente paura, un efficiente servizio automobilistico vi porterà fin lassù e tenete presente che al San Giorgio il servizio è di qualità, naturalmente ci sono anche delle offerte speciali.

fontanigorda-4

E quando sarete a Fontanigorda anche voi potrete godere della dolcezza della campagna.

fontanigorda-5

Inoltre il celebre albergo offre ai suoi clienti un menu davvero invitante.
Certo, sul cartoncino è ben specificato: vitto famigliare, sano, variato e gradevole nonché abbondante.
I proprietari sono i signori Ferretti, questo è un cognome comune a Fontanigorda, insieme a Biggi è il più diffuso.
I solerti albergatori hanno anche aggiunto una piccola nota a penna: acqua corrente in tutte le camere.
E che meraviglia!

fontanigorda-6

Gli anni scorrono e i luoghi cambiano, Fontanigorda rimane un’apprezzata meta delle vacanze per noi genovesi, sulla piazza della Chiesa una volta c’era l’Albergo San Giorgio.
E proprio lì in un giorno d’estate ho visto fluttuare leggere le bolle di sapone, scivolavano via come i giorni e le ore.

fontanigorda-7

Nel paesino dai cieli rosati e dai tramonti languidi.

fontanigorda-8

A Fontanigorda, dove un tempo c’era il glorioso Albergo Ristorante San Giorgio.

Fontanigorda (5)

Cartolina appartenente alla Collezione di Stefano Finauri

Annunci

20 pensieri su “Fontanigorda: in villeggiatura al San Giorgio

  1. Ho un vago ricordo forse di una cartolina o non so.. ma ci sono parole che, dopo cinquant’anni, mi sono rimaste in mente riferite a Fontanigorda, ma come, dove, o quando non so:
    …. Fontanigorda, come un sogno sta…

  2. Miss, “Soggiorno incantevole – Aria deliziosa – Acque sorgive rinomate”, ma ai tempi del glorioso San Giorgio ci sarà già stata quella tale pozzanghera?

  3. La semplicità di quando la vacanza era dietro casa:Crocefieschi,Casella,Fontanigorda,Torriglia……a me,che passavo le vacanza in un paesetto dell’alessandrino a casa dei nonni materni,parevano luoghi favolosi!

  4. quanti ricordi legati al passato! Certo leggere i volantini del tempo fa sorridere al giorno d’oggi, ma a quell’epoca tutto era più genuino, puro. Forse si viveva anche meglio le ferie a quel tempo, meno stress legati alla frenesia attuale, meno traffico per strada e di sicuro aria più pulita di oggi, anche se da quelle parti si respira ancora la purezza della natura.
    Sempre molto bello seguirti in questi percorsi storici. (:-))

  5. Il san Giorgio, il bar della Maddalena, i berti, i pranzi al sacco alle lungaie ed il cantagiro nelle televisioni in comune….. Che anni i ’60!!!!!!

Rispondi a londarmonica Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.