La luce di marzo

La luce di marzo è tornata, luce vivace, briosa e brillante.
In questi giorni la insidiano le nuvole ma presto farà ancora scintillare ogni più piccola cosa proprio come è accaduto il primo giorno del mese.
Vaga e leggera la luce di marzo si è posata sull’acqua quieta.

porto-antico-1

Ha ravvivato i colori delle barche ancorate al Porto Antico.

porto-antico-2

Là, davanti al nostro mare, c’eravamo noi.
Noi che amiamo aspettare il sole e attendere il suo calore, noi che amiamo questo luogo per seguire i viaggi della luce sul confine del nostro mondo.
Grandi e piccini, noi.

porto-antico-3

Quando il cielo si tinge di oro e di quella luce chiara di marzo.

porto-antico-4

Si resta, pigramente arresi alla stagione dolce.

porto-antico-5

Alcuni si mettono seduti sulle panchine, altri sul muretto, certi si appoggiano alla ringhiera, altri ancora pedalano o corrono.

porto-antico-6

Sotto la luce di marzo, più lenta a virare e a riflettersi sull’acqua.

porto-antico-7

La seguono i gabbiani, nel loro volo armonioso.

porto-antico-8

Mentre il sole scende.

porto-antico-9

E resta quell’istante in cui è tutto sospeso, mentre il giorno diventa sera, mentre le corde dondolano lente sul mare.

porto-antico-10

Aspetta, attendi che tutto svanisca e che quel chiarore si dissolva.

porto-antico-11

Laggiù, lontano, oltre la città.

porto-antico-12

Mentre il mare luccica di riflessi e delle magia della luce di marzo.

porto-antico-13

Annunci

16 pensieri su “La luce di marzo

  1. Quel bel passerottino cicciotto non vedeva l’ora che l’inverno lasciasse spazio a temperature più sopportabili… buona giornata anche se qui oggi pioggia e vento imperversano. 😘

    • Quel cicciottino lì era proprio dolcissimo, cara! Anche qui oggi è una giornata grigia e piovosa, speriamo che nei prossimi giorni il tempo migliori.
      Bacioni cara, buona giornata a te!

  2. davvero belle foto, Miss… mi piacciono le tue previsioni atmosferiche, emesse assai prima dell’equinozio… peccato, soprattutto in questo piovoso e ventoso oggi, che gli splendidi gabbiani fotografati non siano ancora rondini…

  3. La luce.. quanto voglio la luce!
    Io che spio, da dietro le tende, quei minuti in più che ogni giorno ci dona.
    La luce ed ogni immagine che di trasfigura.
    E marzo che ci conduce per mano verso la primavera….
    E dietro le nuvole di oggi…Il sole che appare.
    E la luce.
    Emanuela

  4. complimenti, bellissimi scatti, applausi per te!! Anch’io questo inverno ho fotografato un tramonto al porto antico, lo puoi vedere nel mio sito fotografico (:-)) abbiamo scattato dagli stessi punti (:-))
    Buona domenica.

  5. Oh che voglia di mare, se ne sente anche il profumo in queste foto… quel salmastro tipico dei porti e dei porticcioli, dei pescherecci e delle scogliere… mi hai risvegliato l’ennesimo bisogno di toccarlo, vederlo, annusarlo; ce l’ho vicinissimo a casa eppure da troppo tempo non ci ritorno, gravissima mancanza perché senza si vive male se ci sei nata (e io ci sono letteralmente nata a poco più di cento metri)!
    Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.