Fermate poetiche

L’ho visto per caso, pochi giorni fa: era lì appeso in Via Garibaldi, dove inizia Via ai Quattro Canti di San Francesco.

Poesia (1)

Un foglio, una poesia.
E così mi sono fermata a leggere.

Poesia (1a)

Inaspettati versi per le strade di Genova, non sapevo di cosa si trattasse ma poi l’ho scoperto grazie a Rita, una mia lettrice, questi componimenti sono parte di un progetto artistico, questa è la poesia errante di Ma Rea.
E quindi, camminando per il centro, prestate attenzione.
Io non ho cercato queste poesie, semplicemente i miei occhi le hanno incontrate e potrebbe capitare anche a voi, io le ho viste attaccate a dei pali.
Ed eccoci in Via XXV Aprile.

Poesia (2)

Lo Stendiversomio, questa è una delle sue fermate poetiche.

Poesia (2a)

E ce ne sono altre in giro per il centro di Genova.
In Vico Falamonica alzate lo sguardo, fatelo anche voi.

Poesia (3)

La poesia sa essere parola gentile, nel nostro quotidiano a volte rumoroso è un incontro particolarmente gradevole.
E per quanto mi riguarda apprezzo anche che questo dono sia offerto in questo modo così garbato, per nulla invasivo e volutamente effimero.
Ancora, qui.
Sullo sfondo il Teatro Carlo Felice e un cielo carico di nuvole grigie.

Poesia (4)

Ne troverò ancora?
Può darsi, forse.
“Tra i vicoli della sera e i boulevards di questo inchiostro”.

Poesia (5)

Annunci

21 pensieri su “Fermate poetiche

  1. Ogni tanto nelle città fioriscono iniziative buffe di cui vien voglia di scoprire l’origine. A Monza qualche anno fa si vedevano dei pantaloni colorati appesi qua e là, irrigiditi con la colla per simulare una sorta di contenuto… le poesie son più comprensibili 😉 Bacioni

  2. Coronamento alla bellezza delle nostre strade!
    Mi ricorda un’iniziativa in un paesino toscano dove erano appese barzellette:capannelli di turisti che ridevano qui e la nelle stradine.
    Poesia e buonumore sono medicine per l’anima

  3. Sono uscita dal lavoro , sotto il cielo straordinario che c’era oggi ed ho fatto tappa nei luoghi che hai regalato!
    Che meraviglia, grazie, con il cuore pieno di gioia. Io amo la poesia, pensa che è un periodo che mi ci sono ributta a pesce!
    Ti abbraccio, con infinito bene
    Emanuela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.