Il ritorno delle rondini

Il ritorno delle rondini segna l’inizio di una stagione nuova.
Sono arrivate ieri mattina, le ho vedute volare nel cielo turchese d’aprile e andare a rifugiarsi sotto al tetto del palazzo di fronte: è la loro casa, ad ogni primavera queste splendide creature tornano a trovarci.
E allora porto qui le rondini gioiose, le foto che vedrete sono state scattate lo scorso luglio a Fontanigorda, le pubblico oggi per la prima volta per celebrare questo gradito evento.

Le rondini amano la Val Trebbia, nel loro lungo viaggio che le porterà lontano si fermano a sostare tra i boschi e i prati e si posano sui fili della luce.
E insomma, devo dirvi che restare ad osservarle è meraviglioso!
Loro sono sveglissime, non si fanno sfuggire niente e infatti in quella circostanza una ha detto all’altra:
– Ehi, qua sotto c’è di nuovo quella Miss Fletcher! Sempre lei!

Magnifiche figlie dell’immensità e regine dei cieli azzurri.

Le rondini, lassù, vanno e vengono.
Aprono le ali, si alzano in volo e si posano ancora.

Rondini adulte e rondini che ancora devono diventare grandi.

Pranzano a becco spalancato, sospese nel blu.

Si riposano dalle loro fatiche.

E le più piccine si sistemano le piume.

E poi ancora, ripartono ad ali spiegate.

Attente, bellissime ed eleganti, sono le rondini di Fontanigorda.

E non vorrei fare un torto alle rondini che ieri mattina sono venute a salutare la luce della primavera.
Passavano velocissime davanti alle mie finestre, uno spettacolo di grandiosa bellezza.
Mare blu, cielo terso e il loro volo fremente di vita davanti al panorama di Genova.
Bentornate, amiche rondini!

Annunci

17 pensieri su “Il ritorno delle rondini

  1. Forse una rondine non fa primavera ma quando cominciano ad essere tante l’effetto è assicurato. Perfettamente in tema con il mio umore primaverile di stamattina 😀 Bacioni cara!

    • Hai ragione cara, qui iniziano ad essere parecchie, naturalmente se non si posano da qualche parte fotografarle è un po’ problematico.
      Il bello delle rondini è che arrivano così, all’improvviso, mettono veramente di ottimo umore!
      Un bacione Viv, grazie!

  2. bellissime foto, Miss… ma secondo me, nella scenetta sul filo, quella che ti ha riconosciuto, sta anche dicendo alla compagna che soffri di vertigini…

  3. Eccole dunque! Ma sarà davvero primavera? Continuo a sentir parlare di brusco calo delle temperature da mercoledì, con neve a bassa quota. Noooo.
    Un baciotto Susanna

  4. Qui a l’Esterel non c’è neppure una hirondelle.
    Arriveranno.
    Nel frattempo osservo quelle della nostra dear miss.
    Godiamoci queste splendide giornate.
    Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.