Qualcosa in più

Alcune persone hanno qualcosa in più.
Lo ammetto, io da loro resto sempre colpita e così quando avvengono questi incontri finisce sempre che mi fermo a guardare.
In cammino, tra luce e ombra, mentre il bianco dell’abito splende di un chiarore inconsueto.

La pioggia che cade, la pazienza.
E il bagaglio non sembrava nemmeno pesare poi così tanto.

Certe persone hanno qualcosa in più, ve l’ho detto.
Si era all’inizio dell’estate e faceva così caldo quel giorno.
Blu e nero.
E una cartella a tracolla, la mia borsa è certo più leggera.

Certe vite, certi passi, certi respiri.
Certa luce sulla Chiesa della Maddalena.

Ieri mattina, poi, in mezzo a Via San Luca.
Tra negozi, vetrine illuminate e insegne, marmi e antichi portoni.
E tra me e me me lo dico sempre.
Alcune persone, in qualche maniera, hanno qualcosa in più.

Annunci

19 pensieri su “Qualcosa in più

  1. Quel bianco è a prova di macchia, stupisce che non abbiano pensato di utilizzare una lavanderia conventuale per la pubblicità della candeggina. Senza risultare blasfemi potrebbe persino venirne una cosa carina 😉 Ma tu come sempre sei molto meno prosaica di me 😘 Baci, cara, qui diluvia e le temperature sono precipitate: copertina felpa e calzettoni. L’estate è già un ricordo…

  2. Ricordo altri due tipi di Bianco: quelli dei due sacerdoti del Signore degli Anelli. Eterni avversari, nelle generazioni dei secoli di questa storia umana. Sereno Nuovo Anno Accademico 🙂

  3. Bellissimo il frate col carrello!mi ricorda un frate di padre Umile che veniva a fare la questua sul Mercatino di via Bologna con la bisaccia di sacco a tracolla e ingaggiava spassosissime dispute teologico-sportive con papà (lui genoano,papà doriano e mangiapreti)

  4. Se sono sinceri/e, se sono stati/e motivate da desideri di bene, sì, hanno qualcosa in più, hanno meditato sulla vita e hanno avuto il coraggio di fare una scelta.Una mia carissima amica dell’Università è entrata nell’ordine dell’Assunzione, ci scriviamo ancora dopo più di 50 anni, è per me sempre un conforto e una gioia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.