Una piazzetta a Boccadasse

Una mattina celeste e chiara, a Boccadasse.
Lasciandosi alle spalle il mare, la spiaggia, i sassi, il gozzo adagiato sulla riva.

E imboccando questo vicoletto.

Si arriva in una piazzetta sulla quale si affaccia anche un bel ristorante ma in una mattina qualunque non c’era folla, eravamo in pochi da queste parti.

E ancora, oltre la casa rosa.
Stradine, finestrelle e panni stesi.

Ha tutta la sua bella semplicità questo posto, tutto è vero e vissuto, narra storie di marinai e di pescatori, ogni scorcio di Boccadasse è parte della sua anima.

Qui, camminando su e giù, mi sono messa a chiacchierare con un signore.
Nato qui e vissuto sempre qui, mi ha detto con un sorriso di non aver mai pensato di poter abitare altrove.
E come si fa a non comprenderlo?
Una casa a due passi dal mare, in un luogo che racchiude tanta bellezza.

Ancora qualche passo, ancora avanti.
E sono arrivata in una piazza ampia e accogliente con i suoi edifici alti e semplici, non è difficile immaginarla anche in epoche più lontane.

E ho veduto piante, vasi di coccio e portoncini verdi.

E ortensie rigogliose, gerani e giare panciute.

E fiorellini azzurri e sedie di metallo color del cielo.

Fili da stendere, rampicanti, sole sui vetri e vita, semplicemente vita vera.

E poi ho ripercorso la strada a ritroso, tra le case gialle e rosa e sotto al candido bucato.

E sono tornata là, davanti al mare, nella semplice e perfetta bellezza di Boccadasse.

Annunci

24 pensieri su “Una piazzetta a Boccadasse

  1. Chissà quale finestra é quella della” gatta che aveva una macchia nera sul muso”?e quale quella della Livia del commissario Montalbano?…hai già fatto un volo della tua inesauribile fantasia?

  2. è un borgo magnifico, ci vado spesso anch’io. (:-)) Del tuo blog apprezzo la semplicità, la bellezza delle foto.
    I nostri blog sono molto simili, io faccio solo viaggi più ampi, ma a livello narrativo si assomigliano moltissimo, sarò felice se inizierai a seguirmi anche nel mio spazio qua su wordpress (:-))

    Buona giornata (:-))

  3. Mio marito e’ nato li e civive, conosce ogni angolo e ogni persona!! Purtroppo non è più come anni fa ma nei momenti di calma e’ sempre meravigliosa! Grazie x le belle foto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.