Come vento

Come vento, come soffio salvifico che sfiora il volto.
Cade la luce.
Cade sugli occhi e sulla mano dell’angelo che saldo sostiene e conforta.
Cade la luce, sulle palpebre e sulle labbra carnose, sui capelli e sulle ali ampie.
Come vento, come salvezza.

Tomba Della Casa – Guido Galletti

Annunci

14 pensieri su “Come vento

  1. Miss.. Probabilmente quest’ angelo che trasporta l’ esanime giovane donna nell’ aldila’, grazie a questo fascio di luce, ci trasmette una sensazione differente … Magari di speranza in una vita ulteriore… Nelle ore piu’ cupe, l’ ombra della morte manifestera’ forse tutta la sua drammaticità…

  2. Ho letto il primo commento e mi sono fermata ad immaginare l’effetto di questa composizione con una luce più cupa, è probabile che risulti molto più drammatico e sconvolgente, con questo raggio però trasmette conforto e dolcezza… buona giornata! 😘

  3. Miss, in questo caso il fascino della luce è in larga misura coadiuvato dalle ombre o mezze tinte… più in generale, si può dire che la luce si paga e le ombre sono gratis…

  4. Miss, la scultura è già di per sè meravigliosa, ma questa tua versione, con l’angelo già nella luce e l’anima ancora attratta, o prigioniera, dell’ombra della vita terrena … insomma un’interpretazione grandiosa. Grazie per l’emozione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.