In preghiera

A volte la tua immaginazione può farti vedere ciò che il tuo sguardo non può scorgere.
Un angelo, in ginocchio.
Nel mistico silenzio di questo istante tragico e segreto.
Un manto, le braccia che celano il suo viso.
Le preghiere, le parole sussurrate, le litanie e speranze.
L’armonia del suo profilo, le ali grandi e frementi.
Un battito.
Un sussulto nel suo petto.
Un fremito di vita eterna.
E il volto dell’angelo, con la tua immaginazione ora tu lo puoi vedere.

Tomba Pozzo – Scultore Innocenzi

Annunci

12 pensieri su “In preghiera

  1. E’ donna questo esile e longilineo angelo con grandi ali….. Mi fa pensare a quella sensibilità femminile che tutto carpisce, tutto valuta e tutto attraversa …. Anche la morte va attraversata… Quando l anima varchera’ quell’ arco….nuova energia libera dal corpo si sprigionerà nell’ aria… alla ricerca di una nuova esistenza che la possa accogliere e contenere senza disperderne l’ autenticità’…. una nuova casa dell’ anima …. un nuovo anniversario di vita….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.