L’ultima luce

Quando cerchi l’ultima luce c’è un posto a Genova dove il bagliore del sole sa catturare il tuo sguardo.
Accade là, al Porto Antico, dai Magazzini del Cotone.
E quando l’ultima luce ravviva l’orizzonte, a volte si ha l’impressione di essere in ritardo: altri già ne se vanno e tu devi ancora arrivare laggiù in fondo.
E la luce non aspetta, rapida svanisce e tinge di oro il cielo mentre tu cammini e tenti di catturare quella bellezza.

Ed è oro e bronzo, nella prospettiva di Genova.

Porto Antico (2)

E rosa e arancio, nella quiete della sera di autunno.

Porto Antico (3)

Si resta, in attesa di nuove partenze e di altre avventure da poter raccontare.

Porto Antico (4)

E quando cerchi l’ultima luce puoi osservarla mentre si affievolisce su cime e bandiere.

Porto Antico (5)

Certi viaggi, poi, sembrano più affascinanti di altri.
E immagini altri porti, nuovi approdi, mentre il vento soffia gagliardo e l’onda accarezza lo scafo.

Porto Antico (6)

E intanto tu sogni.
Ed hai uno scalino tutto per te oppure dividi con gli amici una panchina, magari resti appoggiato alla ringhiera oppure fai una breve sosta sulla tua bicicletta.
Rimani un istante davanti agli ultimi bagliori del sole lucente.

Porto Antico (7)

E resti nella magia breve di un riflesso effimero.

Porto Antico (8)

In una di quelle sere perfette per inseguire l’ultima luce.

Porto Antico (9)

Annunci

25 pensieri su “L’ultima luce

  1. Una sensazione indescrivibile provata una sera quando per caso ero al terminal dei traghetti.
    Un bagliore dorato che ti avvolge.
    Buona domenica

  2. Bellissime foto che trasmettono bellissime sensazioni. La penultima, poi, è un capolavoro. Mi piacciono le fotografie che giocano sui riflessi. L’arancio dei tramonti a Genova è unico al mondo. Buona domenica e a presto.

  3. Che bei ricordi di un…aperitivo in compagnia al porto antico!! Condivido che la penultima foto ha un fascino strepitoso, buona domenica

  4. Le tue foto sono virtuosismo, meriti i complimenti!!! In effetti in questa stagione la nostra lanterna gode di “circostanze” particolari al tramonto… lo scorso anno salimmo sul faro in visita proprio in questa stagione, vi restammo sino al calar del sole e da lì ricordo una impagabile suggestione di luce e ombre all’ imbrunire tra sagome di citta’ e di infrastrutture navali…. Ricordo che proiettai attraverso quella nostalgica luce color seppia un’ immagine retro’ tratta dalle tante illustrazioni dei primi del novecento, dove lungo i moli nei pressi dei bastimenti, vi erano lunghe file di persone con ingombranti valige, pronte per intraprendere il loro viaggio verso il nuovo mondo….. si collocherebbero bene anche in alcune di queste tue meravigliose foto senza tempo….

  5. E’ la magia del tramonto, dove la fine giornata ci fa meditare sul tempo andato e sul quello che verrà ….domani, e’ prendersi un attimo in mano la nostra vita e c’è sempre un filo di malinconia.. per un momento, è come un po’ …..morire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.