Nuovi giorni

Nuovi giorni, istanti ancora da vivere con speranza e fiducia, sensazioni che mi è parso di ritrovare per un semplice caso in una sola immagine.
E c’è una finestra dipinta di celeste chiaro come il cielo limpido di primavera, c’è un vaso con rami di vischio e bacche rosse.
Tutto questo si trova in un luogo di pace e silenzio, nella Casa Madre delle Suore di Nostra Signora del Rifugio in Monte Calvario.
Una finestra e al di là dei vetri trasparenti un albero di agrumi generoso di frutti e di freschi aromi.
Ed è un vigoroso rifiorire di vita che si rinnova, palpitante di linfa, di intensità di profumi e di spontanea naturalezza.
Nuovi inizi e nuovi giorni, istanti densi di vita.

Annunci

23 pensieri su “Nuovi giorni

  1. Grazie per questo bellissimo post, carissima Miss Fletcher. Un grande augurio di cuore di un 2019 ricco di pace, serenità e gioia.

  2. Questa foto da un grande respiro
    L’augurio è palpitante e profumato.
    Tu che sai cogliere questi attimi ti sia di grande respiro per un anno nuovo di leggerezza e pace.

  3. Buongiorno cara Miss e di nuovo buon 2019!
    Ecco, il mio cellulare ha fischiato ed io, di fronte alla tazza di caffè, ho pensato, ecco è la Miss! L’appuntamento quotidiano con i tuoi messaggi fa parte delle mie mattine, sono come un buon pezzo di focaccia da pucciare nel caffelatte. La foto di oggi è particolarmente bella, mi ha trasmesso tanta serenità. Un bacio, raf

    • Cara, che bella cosa mi scrivi, veramente mi sembra di vederti in questa prima colazione del primo giorno del 2019.
      Alberi, celeste e vischio trasmettono davvero questa bella serenità, mi è sembrata l’immagine perfetta per questo giorno.
      Un caro abbraccio Raf, grazie e un bacio grande a te!

  4. Miss… Splendida soavità’ di questa tua foto…. mi ritrovo …. finire o iniziare l’ anno con immagini che provengono da luoghi dello spirito … per me e’ un po’ come affidarsi e affidare il mondo alla benevolenza del fato per l’ anno che inizia…

  5. E’ vero carissima Miss Fletcher che la foto che hai scelto infonde calma, speranza e fiducia.
    Ti auguro con tutto il cuore un sereno anno nuovo, con affetto
    Susanna

      • Buon giorno Cara Miss Fletcher questa mattina ho riaperto la finestra dipinta di celeste antico, come è antico il ricordo che mi viene in mente. Il sei gennaio Festa dell’Epifania 1819 in una casina posta in un quartiere antico di Genova,nella sua camera da letto all’ultimo piano illuminata da una finestra che immetteva nella viuzza di borgo lanaiuoli, spirava la sua bell’anima Angela Viale 35 anni madre di 11 figli genovese della parrocchia s.maria delle vigne. E sai chi era? la mamma di santa Paola Frassinetti, che ha calcato le splendide vie genovesi. il suo corpo incorrotto è a Roma.
        Gloria a tutti voi genovesi.

Rispondi a maxilpoeta Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.