La pioggia di maggio

La pioggia di maggio è la sorpresa che non ti aspetti: cade tumultuosa, rende l’aria fresca ma poi il sole glorioso è vincitore e lei le cede il suo posto.
La pioggia di maggio lascia a terra i suoi specchi incantati che riflettono le imprendibili magie della città.
È una bellezza ritrovata, dai contorni lievi ed evanescenti, puoi coglierla se il tuo sguardo curioso sa trovarla nell’acqua di certe umili pozzanghere.
E vedrai finestre, cielo azzurro e insolite prospettive urbane in Via di Vallechiara.

E l’insegna gialla dell’Ufficio Postale, vetri chiusi e profili tremuli.

È così meravigliosa la vita sottosopra con le strade al contrario, sono come sempre le hai vedute e al tempo stesso sono ad un’altra maniera.
Con quei pedoni che incedono calpestando il cielo, è qualcosa di straordinario, credetemi!
E così è Via Cairoli, nell’eleganza del suo curvarsi armonioso.

E fremono al sole le foglioline verdi su certi terrazzini.

La pioggia di maggio regala bellezza improvvisa e quasi miracolosa, si incontra con la luce radiosa e tutto pare splendere.
E là nella pozzanghera ammiri il cielo azzurro e le palme del Porto Antico.

E poi cade ancora qualche goccia e l’acqua si spande in fragili cerchi, in una musica lieve e imprevista, come la pioggia di maggio sulle strade di Genova.

 

Annunci

30 pensieri su “La pioggia di maggio

  1. Foto magiche MISS.
    Anche a me piace tanto fotografare i riflessi.
    La mia migliore è testa in Piazza San Marco a Venezia.
    Dopo l’acqua alta.
    È stata un’emozione!
    Poi GENOVA è già bello di suo, figuriamoci se ci si mette ancora un po’ di magia e la tua bravura di cogliere il bello.
    Buona giornata!

  2. Se non sembrasse irriverente nei confronti delle tue foto che sono pura magia direi “Belle le pozzanghere ma ora anche basta pioggia!” In realtà tu mi riconcili con questo tempo balordo e umidissimo perché senza pioggia non ci sarebbero nemmeno queste foto. Quindi pioggia sia… D’Annunzio docet. Bacioni cara!

    • Hai ragione, maggio in genere è un mese bellissimo e quindi sì, basta pioggia, sono d’accordo.
      Ora qui stiamo avendo delle belle giornate, speriamo che duri il bel tempo cara.
      Un bacione a te Viv, grazie.

  3. Maggio e Giugno dovrebbero essere i mesi più belli e rigogliosi di fiori, luce e aria pura.
    Lei, cara Miss, riesce sempre, come per magia, a rendere tutto ancor più splendente.
    Grazie e mi inchino alla poesia delle immagini che ci ha regalato.

  4. Bellissime immagini Miss! Genova allo specchio…”superba” si specchia e svela le sue bellezze ai passanti poco abituati ad alzare lo sguardo ma attenti a dove mettono i
    pIedi … Hai trovato il modo di nobilitare quei pericolosi avvallamenti o voragini che si incontrano sulle strade … persino lungo le vie auliche …

  5. Che meraviglia queste immagini riflesse cara Miss Fletcher. Ma temo proprio che ne vedremo ancora di pozze per un altro po’ di tempo, pare! Meteo ballerino e ribelle, ieri siamo passati da 9 a 19,5° nell’arco di 4 ore. Davvero da sclerare.
    Un abbraccio cara amica e buona festa della Mamma
    Susanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.