Una panchina d’estate

È una panchina d’estate, davanti ad un’accogliente casa di pietra.
E questa è una storia di candide tendine di pizzo alla finestra, di profumo di erba e di alcune sfumature di verde di questi luoghi.
È una panchina d’estate perfetta per le serate fresche, per le chiacchiere e le confidenze, nelle notti di agosto forse là vicino si vedono pulsare le fragili lucciole.
È una panchina d’estate, sopra c’era posata una tovaglia con una fantasia country in bianco e rosso.
Un’armonia semplice, in un gioco di colori e contrasti.
Così ho veduto la vera bellezza, in un pomeriggio d’estate in uno scorcio incantevole a Pietranera.

10 pensieri su “Una panchina d’estate

  1. Irene
    FInalmente ……
    Questa bella imagine mi da voglia di dipingerla per conservarla da me. E un imagine apparentemente vuota che mi fa sognare alla vita nascosta. Grazie , carissima
    Miss Fletcher. Un abbraccio affettuoso

  2. che tenerezza Miss e buongiorno seduto su quella panchina,sulla finestra metterei dei gerani:che ne dici?magari in compagnia con il mio cane Leo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.