I folletti di Foppiano

Adagiato tra i monti e tra il verde della Val Trebbia c’è un piccolo paesino che custodisce un magico e sorprendente segreto.
Andate là, nell’accogliente Foppiano e ad ogni angolo di strada incontrerete i folletti.

Restano seduti davanti a certe antiche scalette e muovendo rapide le dita sui loro strumenti suonano una musica incantata che risuona soltanto per chi la sa sentire.

Affacciati a piccole finestrelle osservano scorrere le stagioni e sorridono gioiosi ai passanti.

I folletti di Foppiano sono anche molto indaffarati e si occupano dei loro animali.

C’è chi invece se ne resta assorto a leggere le pagine di un grande libro rischiarato dalla luce della luna.

E si cammina in questo rustico saliscendi, tra giardini, antiche casette, nella quiete di un paesino delizioso.

Nella cornice magnifica dei monti che circondano Foppiano, respirando aria pulita e fresca.
E fate attenzione, cari amici, i folletti di Foppiano custodiscono queste antiche case ed è improbabile che non li incontriate, sono davvero in ogni luogo.

C’è chi regge una lanterna per illuminare le notti profonde.

E chi invece si affaccia da certe finestrelle tra muri di pietra.

Foppiano è un piccolo luogo incantevole nel quale non si stenta a credere che vi abitino creature come queste, sappiate che non sono davvero numerosi i vivaci folletti e io non ve li ho mostrati tutti!

Sbucano in ogni dove i piccoli folletti intenti nelle loro faccende.

Durante la mia passeggiata ho avuto anche modo di incontrare alcune persone di Foppiano e mi hanno detto che i folletti sono l’opera fantasiosa della signora Ida Tonero, una villeggiante che con la sua arte ha voluto così abbellire il paesino a lei caro.

Poi ho veduto un folletto dietro una grata, se ne stava lì a ossservare il panorama.

Tutto attorno si estendono boschi rigogliosi e frementi di foglie, c’è una natura ricca e generosa che respira, vive, si rigenera, il suo battito è vita e purezza.
E così questo è davvero il luogo perfetto per questa magia incantevole.

Vi resta solamente da andare là, a camminare per quelle stradine, così anche voi potrete incontrare i folletti di Foppiano.

16 pensieri su “I folletti di Foppiano

  1. Miss, di solito i folletti tendono a nascondersi, questi di Foppiano invece sono una coloratissima eccezione… in quanto a visibilità, saltano all’occhio più delle madonnette dei caruggi…

  2. “Bellissimi” questi “abbellimenti” …. In un recente itinerario per alcune valli montane ho trovato paesini incantati come questo…. Le antiche grige e vetuste pietre delle case e viuzze avevano preso colore grazie alla magia dei fiori e al guizzare di insoliti personaggi legati alla storia dei borghi ….. Non manchero’ una visita a questa localita’ che non conoscevo… Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.