Quei caruggi che portano al mare

Quei caruggi che portano al mare si snodano sinuosi tra certe case alte.
Spesso bui, racchiusi tra antiche mura, sono come perle celate all’interno di gelose conchiglie.
Sono come promesse, come parole pronunciate con il cuore tra le mani: apri gli occhi e laggiù c’è il mare.
Quei caruggi che scendono giù, così stretti e angusti, a volte accolgono il sole radioso e i suoi raggi luccicanti battono sul selciato e rischiarano il cammino.
Un refolo di vento accompagna i passi, la luce brilla e risplende in uno di quei caruggi di Genova che portano là, davanti al nostro amato mare.

16 pensieri su “Quei caruggi che portano al mare

  1. sì, Miss, sono promesse mantenute, che scopri più belle di quello che pensavi… anche se a me dispiace sempre un po’ che il caruggio finisca…

  2. Eh si… I caruggi sononun po’ come il carattere del genovese, chiuso e ritroso a conceders…. Ma se imbocchi con fiducia la via dell’ autenticita’ scopri la luce di animi autenticamente volti al giusto e al bene comune…..

  3. ma guarda guarda confondevo i caruggi con le creuze invece veh!
    Il tuo discorso poi è più luminoso del caruggio a quanto vedo.
    Dear Miss Fletcher sei fantastica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.