Carignano: dai monti al mare

Questa è una breve passeggiata di un pomeriggio d’inverno nel quartiere di Carignano, con i suoi spazi ampi e ariosi è una delle zone di Genova dove mi piace camminare semplicemente osservando il panorama e le vedute cittadine.
Carignano è piacevolmente pianeggiante, ha belle case, viali alberati e panchine dove sedersi.
E poi mi ha regalato questo cielo blu, così era mentre osservavo l’orizzonte da Villa Croce dove ha la sua sede il Museo di Arte Contemporanea.

Là sotto si snoda il nastro di asfalto di Corso Aurelio Saffi e in lontananza lo sguardo si perde fino a trovare il profilo del promontorio di Portofino.

E intanto le navi prendono il largo.

Carignano è quieta, elegante e signorile, con le sue strade larghe e luminose e con i suoi splendidi punti panoramici.
E là davanti agli occhi così si mostra la città arrampicata sulle colline con i suoi forti assisi a difesa della Superba, così si mescolano gli stili di epoche diverse.

Là, nei pressi delle Mura del Prato, ai piedi di Carignano si estende il centro cittadino nella prospettiva di Via Brigata Liguria e Via Fiume, perché Genova non è soltanto caruggi e piazzette ma anche strade ampie e larghe come queste.

E poi ancora ecco Piazza della Vittoria e l’Arco ai Caduti.

E una ringhiera dove ci si sofferma a respirare l’aria fresca e ad ammirare le dolcezze del panorama, in un giorno di gennaio così chiaro e quasi primaverile.

Passeggiando nella bella Carignano, dove Genova si svela dai monti al mare.

10 pensieri su “Carignano: dai monti al mare

  1. Proprio cosi’ Genova si svela da Carignano….. Ero solita passeggiarvi nella pausa quando lavoravo in centro…. L’ aperta prospettiva sulla citta’ mi disponeva a pensieri allargati oltre il semplice ruminare quotidiano…

  2. Vedere quell’azzurro fa dimenticare per un attimo che qui fuori invece è grigio latte da giorni e che prima di vedere un pizzico di azzurro cambieremo colore (da dpcm) chissà quante altre volte… un bacione!

  3. Irene
    Sono apena tornata dalla mia camminata sulla spiaggia del Mare del Nord grigio come sempre – non c’ero da sola! perché magari c’era il sole – e adesso mi fa accompagnare da te a Carignano. Come è differente e piacevole di vedere il cielo azzuro e chiaro, il mare blu. Grazie, cara Miss Fletcher, e buona serata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.