Una semplice attesa

Era una semplice attesa.
L’acqua ferma, le nuvole, i riflessi evanescenti.
Era una memoria di onde, di reti e pesci guizzanti, di albe salmastre e di vento pungente.
Era una sfida da accettare, una nuova avventura da vivere, una quiete inaspettata.
Era un nome non più pronunciato, era una parola soltanto, un tempo svanito.
Era una semplice attesa, con la speranza di una nuova partenza.

14 pensieri su “Una semplice attesa

  1. La nostra attesa guarda al futuro ma si consuma nel nostro presente alimentata dalle esperienze del nostro passato… proprio come la tua barchetta ormeggiata per riprendere il mare che ha gia’ conosciuto …. speriamo di tornare alla vita che conoscevamo prima ma questa vita è gia’ un nuovo inizio per qualcosa di altro…

  2. Sai Miss Fletcher sono stato a bordo di una barca proprio come questa, avevo 4 anni.
    Questo quadro che ci trasmetti è loquace,mi piacciono le tue parole sono assai di conforto.
    Grazie!

  3. L’imagine è una poesia, l’attesa serena e mi sento in pace. Non ho voglia di parlare …….. aspettare ……. Un abbraccio silenzioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.