Una sfumatura di arancio

Nel caldo dell’estate, i giardini sono autentiche oasi di pace.
E così, camminando per Fontanigorda, osservo e oltre i cancelli trovo tavolini per pranzare all’aperto, ombrelloni che donano ombra ristoratrice, gatti assonnati che se ne stanno tranquilli sul prato.
E poi, in un certo giardinetto, ecco una fila di vasi con i gerani curati con amore, un muretto in pietra e il sole che illumina l’erba verde e le corolle.
E una sfumatura di arancio, così simile a quei fiori che sbocciano lì accanto, nel pieno della bella estate.

10 pensieri su “Una sfumatura di arancio

  1. Che angolo delizioso, Miss! Un ristoro per il fisico e lo spirito. Immagino profumi nell’aria, canti di uccellini e tanta pace. Un sogno per chi è rimasto in città! Un bacio, Raf

  2. Bellissima foto color arancio nostalgia ! Come dimenticare quelle sdraio estendibili a listarelle di nylon degli anni 70 e i poggia braccia in legno ? Ne possedevamo una identica anche noi per il poggiolo di città…. ricordo che con i pantaloncini corti mi rialzavo con le magre gambette tutte segnate a righe orizzontali…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.