L’Antica Farmacia Sant’Anna tra le botteghe storiche di Genova

Prima di partire delle vacanze sono passata a trovare un caro amico, voi abituali lettori ormai già lo conoscete, lui i è Frate Ezio e potrete incontrarlo  anche voi se andrete all’Antica Farmacia Sant’Anna dei Frati Carmelitani Scalzi.

Farmacia Sant'Anna

E’ sempre piacevole tornare da Frate Ezio, questa volta c’è una ragione precisa, infatti di recente l’Antica Farmacia Sant’Anna è stata inserita tra le Botteghe Storiche della città.
I requisiti per ottenere questo riconoscimento sono diversi e la bella Farmacia di Circonvallazione a Monte li soddisfa tutti.
In primo luogo, per poter ambire al titolo di bottega storica, occorre che l’attività in questione abbia almeno 70 anni.
I frati preparano le loro medicine dal lontano 1650, già in quei secoli lontani c’era la spezieria dei frati!

Farmacia Sant'Anna (2)

Di fontamentale importanza è il contesto urbanistico originario e lo lo stesso vale per  gli elementi architettonici originali, sia esterni che esterni, devono essere presenti in una certa percentuale.
E ad esempio si tiene conto degli arredi, dei pavimenti e dei banconi, delle vetrine e delle scaffalature, di tutto ciò che si trova nel locale.
E questa è la Farmacia ai giorni nostri, in quel convento che risale appunto al ‘600.

Farmacia Sant'Anna (3)

Qui invece la vedete in un’antica immagine esposta in uno dei corridoi, come si può notare la Farmacia non è tanto mutata.

Farmacia Sant'Anna (4)

Inoltre occorre che siano presenti anche certi antichi strumenti di lavoro e alla Farmacia Sant’Anna certo non mancano, sono persino esposti nelle vetrinette.
Sul sito della Farmacia si legge questa bellissima frase: è la più antica bottega di Genova che non ha mai cambiato proprietario.
Ed ecco qui il mio amico Frate Ezio.

Farmacia Sant'Anna (5)

E poi, a confermare la vetustà di una bottega occorre produrre testi e documenti antichi che citino l’attività in questione, si cercano anche eventuali tracce di particolari avventori, ad esempio illustri personaggi storici.
E sono diversi i testi nei quali troverete i Frati di Sant’Anna, aprite certi antichi libri e l’arte erboristica dei frati vi verrà svelata.

Farmacia Sant'Anna (6)

Ad esempio, la Farmacia dei Frati è citata ampiamente nel testo del Dottor Luigi Le Roy, inventore della medicina curativa.

Farmacia Sant'Anna (7)

Ecco alcune righe che appunto si riferiscono all’opera dei Frati di Sant’Anna.

Farmacia Sant'Anna (8)

E qui, all’ingresso della Farmacia, è esposto un busto di questo celebre medico, questo signore dall’aria compunta è il Dottor Le Roy.

Farmacia Sant'Anna (9)

Come sapete, qui trovate sciroppi e rimedi erboristici di ogni genere.

Farmacia Sant'Anna (10)

Accanto a un’antica bilancia un sacchetto con polvere di cocciniglia, devo chiedere a Frate Ezio a cosa serve, proprio non lo so!

Farmacia Sant'Anna (11)

Ogni volta che vado alla Farmacia dei Frati mi perdo a guardare le vetrine e i vasi con quelle antiche etichette.

Farmacia Sant'Anna (12)

Bilancini, alambicchi, attrezzi di un altro tempo, i pezzi in esposizione cambiano ed è sempre interessante scoprirne di nuovi.

Farmacia Sant'Anna (13)

E poi ci sono i coloratissimi vasi da farmacia.

Farmacia Sant'Anna (14)

E qui ancora una bilancia, su un foglio ingiallito dal tempo una mano ignota ha vergato con inchiostro scuro un elenco di ingredienti per preparare chissà quali rimedi e medicamenti.

Farmacia Sant'Anna (15)

In questa Farmacia si trovano anche marmellate, sciroppi e prodotti per l’igiene e la cosmesi.
E poi qui si producono anche certi liquori, sapete?
Nel corso della mia visita Frate Ezio mi ha fatto vedere alcune particolari bottiglie, una sorta di piccolo tesoro che ha estratto da una bella cassapanca di legno.
Ecco le preziose bottiglie, Elixir di China e Liquore Saraceno Digestivo, due liquori che non vengono più prodotti dalla Farmacia in quanto per la loro preparazione è necessario un invecchiamento decennale.

Farmacia Sant'Anna (16)

In compenso ci sono altre diverse bontà come il Nocino, ovviamente a base di noci, l’Amaro Sant’Anna, un liquore che si ottiene da un mix di diverse ingredienti, tra gli altri contiene la salvia officinale, il sambuco, l’arancio amaro e persino gocce di mirra.
E poi, qui dai Frati Carmelitani,  troverete il Limoncino del Cardinale e l’Elisir del Priore, lo vedete nell’immagine sottostante, è un digestivo a base di liquirizia.

Farmacia Sant'Anna (17)

E  non può mancare il Grappino del Frate, la grappa è ingentilita da dolcissimo miele.

Farmacia Sant'Anna (18)

Tutto questo è disponibile nella bella farmacia che si affaccia su Piazza Sant’Anna, per altre informazioni vi rimando al sito tramite il quale è possibile fare i vostri acquisti, lo trovate qui.

Farmacia Sant'Anna (20)

C’è sempre una buona ragione per andare a trovare Frate Ezio, per ascoltare i suoi consigli e per poter camminare nella pace del convento ed è sempre una gioia  incontrare il sorriso aperto dei frati, sono persone davvero speciali.

Farmacia Sant'Anna (19)

Oggi quell’affascinante arte erboristica dei Frati Carmelitani Scalzi ho ottenuto il meritato riconoscimento e così la Superba annovera una nuova bottega storica.
E’ la più antica bottega di Genova che non ha mai cambiato proprietario.

Farmacia Sant'Anna (21)

I segreti di Frate Ezio e della Farmacia Sant’Anna

E oggi vi racconto i meravigliosi segreti di Frate Ezio.
Lui è un frate dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi, è un farmacista che conosce i misteri delle piante, delle erbe e di certi rimedi naturali.
Sant’Anna, a lei sono dedicate una piazza ed una farmacia, di quest’ultima vi ho già parlato in questo articolo e qui trovate il post relativo alla piazza, un suggestivo angolo della mia Genova.
E oggi vi porto ancora con me, nella pace silente di questo luogo.

Chiostro - Convento dei Frati Carmelitani Scalzi

E oltre questa porta, nella splendida Farmacia dove potrete trovare particolari prodotti fitoterapici preparati nel laboratorio dei Frati Carmelitani.

Farmacia Sant'Anna

Un luogo dal fascino antico, vi perderete ad ammirare le vetrine e gli oggetti che vi sono esposti.

Farmacia Sant'Anna (2)

E qui troverete il mio amico Frate Ezio, eccolo dietro al bancone di marmo sul quale fanno bella mostra tre piccoli mortai.

Frate Ezio

Ma cosa conterranno?
Sono i doni della terra, non siamo più abituati a conoscerli in questa maniera eppure li portiamo ogni giorno nelle nostre case e sulle nostre tavole.
E’ di vetro trasparente il contenitore ricolmo di caffé.

Farmacia Sant'Anna  (2)

Il caffé che ogni mattina ci risveglia dal nostro torpore e ci regala le energie necessarie per affrontare la giornata.

Farmacia Sant'Anna (3)

E se lo aprite è così che vi apparirà.

Farmacia Sant'Anna

Eccolo di nuovo, accanto ad un’altra delizia che tutti voi conoscete bene.
Cosa mai ci sarà dentro al mortaio di marmo?
Sembrerebbero mandorle, vero?

Farmacia Sant'Anna (5)

Signori, questa è la sublime dolcezza del cacao.
E se aprite questi semi e assaggiate il loro contenuto sentirete il sapore del cioccolato fondente, un’esperienza veramente unica, ve lo assicuro.

Farmacia Sant'Anna (6)

E questo è il tamarindo dalle molteplici proprietà medicinali e molto usato per gli sciroppi.

Farmacia Sant'Anna (4)

Nell’immagine sottostante potete vedere la polpa contenuta nel frutto del tamarindo.
I doni della terra sono misteriosi e affascinanti, la semplice ricchezza della natura si dischiude allo sguardo e si svela.

Farmacia Sant'Anna (8)

I segreti di Frate Ezio sono i segreti di questa Farmacia, antiche ricette e rimedi naturali giunti a noi da un lontano passato.
Nasce una spontanea curiosità di scoprire ogni prodotto e di conoscerne l’utilizzo, si resta con il naso appiccicato alle vetrine come i bambini!

Farmacia Sant'Anna (7)

E poi si scopre una strana pozione di salsapariglia.
Frate Ezio mi ha ricordato che i Puffi sono golosi consumatori di questa pianta, pensate!
E’ depurativa, detossificante del sangue ed antinfiammatoria, indicata per diverse patologie cutanee.

Pozione di Salsapariglia

Ed è verde come i prati di primavera la confezione dell’Acqua di Melissa che viene preparata secondo un’antica ricetta dei Padri Carmelitani risalente al 1710.
E’ sedativa, antispasmodica, elimina e previene le nausee.

Acqua di Melissa

Il mistero e la bellezza di un’antica arte sono racchiusi tra queste mura.

Farmacia Sant'Anna (9)

Se ancora non conoscete questa Farmacia vi invito a scoprirla, se siete lontani potete utilizzare il sito, lo trovate qui.
Amici genovesi, andate a trovare i Frati Carmelitani della Farmacia Sant’Anna, troverete un mondo meraviglioso in un ambiente caldo ed accogliente.
E troverete i Frati.
I Frati sono persone speciali, hanno la gioia negli occhi, Frate Paolo e Frate Ezio ne sono un esempio.

Frate Paolo e Frate Ezio

E qui ci sono anche tante cose buone come gli sciroppi di menta e di lampone per placare la vostra sete.

Sciroppi di Lampone e Menta

E poi il miele e le caramelle, le marmellate e le tisane, le spezie e i liquori, i prodotti per la bellezza e la cura della persona.
E un ottimo sciroppo di fragole, che delizia!

Sciroppo di Fragole

E poi c’è il chiostro e  a maggio fioriscono le rose.
E c’è il convento dove abitano i Frati.
Ci sono luoghi magnifici che il mio amico Frate Ezio mi ha mostrato e presto vi porterò a scoprirli, sarà come fare un viaggio nel tempo, nella quiete e nella pace di Sant’Anna.
E’ giunto il momento di andare.
Lasciamo i Frati tra gli alambicchi e le bilance, tra i mortai e le erbe.
Lasciamo Frate Ezio ai suoi segreti e alle sue letture nel silenzio di un’antica biblioteca.

Frate Ezio (2)