Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Rondini’

Il ritorno delle rondini segna l’inizio di una stagione nuova.
Sono arrivate ieri mattina, le ho vedute volare nel cielo turchese d’aprile e andare a rifugiarsi sotto al tetto del palazzo di fronte: è la loro casa, ad ogni primavera queste splendide creature tornano a trovarci.
E allora porto qui le rondini gioiose, le foto che vedrete sono state scattate lo scorso luglio a Fontanigorda, le pubblico oggi per la prima volta per celebrare questo gradito evento.

Le rondini amano la Val Trebbia, nel loro lungo viaggio che le porterà lontano si fermano a sostare tra i boschi e i prati e si posano sui fili della luce.
E insomma, devo dirvi che restare ad osservarle è meraviglioso!
Loro sono sveglissime, non si fanno sfuggire niente e infatti in quella circostanza una ha detto all’altra:
– Ehi, qua sotto c’è di nuovo quella Miss Fletcher! Sempre lei!

Magnifiche figlie dell’immensità e regine dei cieli azzurri.

Le rondini, lassù, vanno e vengono.
Aprono le ali, si alzano in volo e si posano ancora.

Rondini adulte e rondini che ancora devono diventare grandi.

Pranzano a becco spalancato, sospese nel blu.

Si riposano dalle loro fatiche.

E le più piccine si sistemano le piume.

E poi ancora, ripartono ad ali spiegate.

Attente, bellissime ed eleganti, sono le rondini di Fontanigorda.

E non vorrei fare un torto alle rondini che ieri mattina sono venute a salutare la luce della primavera.
Passavano velocissime davanti alle mie finestre, uno spettacolo di grandiosa bellezza.
Mare blu, cielo terso e il loro volo fremente di vita davanti al panorama di Genova.
Bentornate, amiche rondini!

Annunci

Read Full Post »

Come vi dicevo un paio di giorni fa da queste parti c’è un piccoletto che cinguetta con insistenza.
Ora, forse pensava di farla franca ma ci è voluto poco per identificarlo, il colpevole di tanto fracasso è stato subito individuato, a Miss Fletcher non la si fa, cari miei!
Tra il resto i piccoli pennuti sono come sempre numerosissimi, primi tra tutti quelli si esercitano esitanti nell’arte del volo, questa faccenda di volare dev’essere decisamente complicata.

Rondine

Tornando al tipetto di cui vi parlavo, l’ho visto appollaiato sul tetto di casa mia e mi è parso di distinguere un piumaggio giallo.
E infatti avevo ragione!
Poi, è inutile spostarsi sul terrazzo del vicino e ostentare indifferenza.

Verzellino (2)

Ed è il caso di andare a piazzarsi sulla cima di un albero?

Verzellino (3)

Caro signor verzellino, ho capito benissimo che si tratta di lei, vediamo di capirci, l’ho vista a becco spalancato mentre gorgheggiava, direi che non ha scusanti.

Verzellino (4)

E lei? Passeggiava, saltellava, svolazzava.
Non credo di sbagliare, penso che sia una ballerina.

Ballerina

Oltre a lei nuovi ospiti sono venuti a zampettare sul melo.
Girano in coppia, saranno innamorati, presumo.
Appena ho tentato di avvicinarmi si sono alzati in volo e sono andati a planare in un altro giardino.
Eh, però uno dei due l’ho sorpreso sulla recinzione, ce l’ho fatta!
Mi sembra di averlo già visto da qualche parte ma sinceramente ignoro il suo nome, amici ornitologi in ascolto, qualcuno di voi sa svelare l’arcano?
E comunque è sinuoso ed elegante, non ha una piuma fuori posto.

Uccellino

Ed è in tono con il mio amico verzellino che in questo inizio d’estate si è subito fatto sentire.
E ce ne sono tantissimi, basta guardare con attenzione!

Verzellino (5)

Sono i tipetti che gironzolano qua intorno in questi giorni luminosi d’estate.

Verzellino

Read Full Post »

Mentre aspetto le rondini mi sono venute in mente alcune immagini che non vi ho mai mostrato, risalgono all’estate scorsa e le ho scattate a Fontanigorda.
Chissà come mai una bella famigliola di pennuti ha scelto un posto così strano per fare il nido?
Sopra a un bar, tra il resto, non certo un luogo silenzioso!
Li ho veduti per giorni quei due dolci genitori: uno se ne andava a procacciare il cibo e l’altro stava a guardia del nido.

Rondine

Non lasciavano certo la loro casetta incustodita, a volte uno di loro si sistemava nelle vicinanze.

Rondine (2)

E così è stato per molto tempo, con tutte le cautele del caso.

Rondine (3)

E poi i piccoletti dalle piume morbide sono usciti alla scoperta del mondo, hanno iniziato a svolazzare sugli alberi e sui prati, in genere tutti fanno una sosta sui fili della luce davanti alle mie finestre.

Rondine

Sempre sotto certi sguardi vigili, è chiaro.

Rondini (3)

Loro, nati e cresciuti in quella piccola casa costruita con minuscoli legnetti, in Val Trebbia non mancano questi piccoli amici.

Rondini

Si posano sui tetti, sulle ringhiere e sui davanzali, cantano la bellezza della vita e il suo mistero.
E a breve inizierà la loro stagione, aspetto di vederle anche qui, nel cielo di Genova.

Rondini (2)

Read Full Post »

Ed eccomi arrivata nella mia amata Val Trebbia!
Un viaggio tra sole e nuvole, ammirando i boschi che sono davvero verdissimi e fitti di foglie, una bellezza per gli occhi e per lo spirito.
Oggi la giornata promette bene, il cielo è blu, stamattina Fontanigorda è così.

Fontanigorda (3)

E qui certi piccolini cinguettano davanti alla mia finestra.

Rondini
E così ieri ho fatto un giretto nei dintorni, non mi sono allontanata troppo da casa, a dire il vero.
Ho visto le rose e i giardini dai prati lucenti.

Fontanigorda (2)

Poi qui c’è sempre qualcuno che viene a darti il benvenuto!
Sì, in genere sono certi tipetti ciccioni che se ne stanno comodi sulle grondaie.
Ehi ciao, sono tornata!

Uccellino

E ci sono rami carichi di frutti succosi, immagino che siano destinati a diventare dolce sciroppo anche se bisognerà vedere come la pensano gli uccellini, questo è ovvio.

Amarene

Vengo qui da sempre, Fontanigorda è pace, quiete e silenzio.
E accade da sempre: arrivo qui e mi viene sonno, in campagna si dorme d’incanto.
Non sono la sola a pensarlo, anche gli altri schiacciano volentieri un pisolino!

Gatto

Qui, dove i fiori hanno questi colori così vivaci e puri grazie all’aria pulita e all’acqua cristallina.

Fiori

Sboccia l’estate tra l’erba e porta piccoli frutti deliziosi, a pochi passi dalla mia casa.

Fragole

Nuova vita rinasce e si prepara a crescere, è tutto un gioioso cinguettio!

Rondine

E oggi il bosco sussurrante mi attende con le sue meraviglie, si parte per nuove avventure!

Rondine (2)

Read Full Post »

Le avete vedute e sentite? Finalmente sono tornate le rondini!
Gioiose e instancabili, sfrecciano nell’azzurro e allietano il nostro risveglio.
E sapete? In una ridente località della Val Trebbia, nota a tutti con il nome di Fontanigorda, esiste la casa delle rondini.
Spicca in mezzo ad altre casette colorate, la casa delle rondini ha infissi e persiane turchesi come il cielo d’estate.

Casa delle rondini (2)

E non potete sbagliarvi, una sola è la casa delle rondini.

Casa delle rondini

E per quanto mi riguarda potrebbe anche essere di marzapane e zucchero filato, questa candida palazzina ha sempre avuto per me il magico fascino di un luogo da fiaba.

Casa delle rondini (4)

E nel paesino delle ortensie si potrebbe pensare che la bordura sia di vivido azzurro in tono con tutto il resto, invece il lato del giardino è contornato da un rigoglioso cespuglio di fiori rosa.

Casa delle rondini (5)

La casa delle rondini ha un terrazzino turchese che in certi assolati pomeriggi di agosto sembra perdersi nel cielo.

Casa delle rondini (6)

E ha persiane spalancate nel calore intenso delle giornate estive.

Casa delle rondini (7)

Il suo cancelletto è rigorosamente turchese e laggiù, sul muro, ci sono le rondini in volo.

Casa delle rondini (8)

Le rondini così numerose a Fontanigorda, si posano sui fili della luce, restano qualche istante e poi volano via, spero di vederne tante quest’anno!

Rondini (2)

Comunque sia, so che le troverò sempre nella casa dalle finestre turchesi.

Casa delle rondini (9a)

Ci sono tante belle casette a Fontanigorda, nella sua linda semplicità questa è una delle mie preferite.

Casa delle rondini (10)

Le scalette, la ringhiera ed una perfetta armonia di colori lucenti e brillanti.

Casa delle rondini (11)

Presto tornerò lassù e camminerò per le stradine del mio paesino e andrò anche qui, davanti alla cancellata turchese della casa delle rondini, dove si arrampicano le rose profumate che si aprono al sole.

Casa delle rondini (12)

Read Full Post »

Qualche giorno fa sono tornata a guardare le rondini, a due passi da casa mia ci sono diversi fili dove si accomodano volentieri.
E così mi sono messa lì sotto, mentre loro se ne stavano beatamente sospese lassù.

Rondini

E d’un tratto mi sono accorta di una splendida opportunità, quel filo corre davanti a certe scale e quindi salendole è possibile vedere le rondini più da vicino.
Ladies and gentlemen, vi presento i miei vicini di casa.

Rondini (2)
A dire la verità secondo me hanno capito benissimo che le stavo osservando.
Una sembrava dire all’altra:
– E quella lì che ci fissa chi caspita è?

Rondini (3)

Credo che la risposta sia stata più o meno questa:
– Ignorala, prima o poi se ne andrà!

Rondini (4)

Le rondini scrutano l’infinito in attesa del loro viaggio.

Rondini (5)

E se alcune sono sottili e affusolate altre sono discretamente ciccione, per lo meno da questa prospettiva!

Rondini (6)

E poi io sono testarda, quanto è difficile fotografarle in volo?
Ho una serie di scatti che ritraggono dei rettangoli azzurri, mica è semplice immortalare certi decolli!
E quindi questa non sarà una foto perfetta ma eccola lì la rondine che sfreccia nel cielo!

Rondini (6a)

E come vi ho detto i loro nidi sono sopra le mie finestre e così una mattina mi sono seduta dietro ai vetri chiusi e sono rimasta a osservare le loro evoluzioni.
Sì torna a casa, a dar da mangiare ai piccoli!

Rondini (7)

C’è chi va e c’è chi viene, senza sosta.

Rondini (8)

E voilà, con eleganza!

Rondini (14)

 E ancora, ancora, ad ali spiegate.

Rondini (10)

Queste invece sono le mie dirimpettaie, stanno dall’altro lato della casa, le ho fotografate dalla mia camera e non sono certa che siano rondini, però che bellezza!

Uccelli

E questa immagine è decisamente imperfetta ma la grazia di questo movimento è talmente sublime che non ho potuto fare a meno di mostrarvela.

Uccelli (2)

Le rondini sul filo, in attesa di partire.
Una attaccata all’altra, paciose e tranquille, sul far della sera.

Rondini (11)

E certo che se aprono il becco e si mettono a garrire tutto insieme, che gioioso concerto per noi!

Rondini (12)

Ieri ho aperto la finestra e mi è parso che le rondini non fossero più così numerose, credo che molte delle mie amiche ciarliere e chiacchierine siano partite per altri lidi, fino a pochi giorni fa erano qui, davanti alla mia casa.

Rondini (13)

Read Full Post »

Tra una perturbazione e l’altra per fortuna capitano in sorte alcune belle giornate e allora bisogna approfittarne per ritemprarsi con piacevoli passeggiate e per godere di ogni ora di sole splendente.
Ecco, poi ci sono quelli che riescono a guadagnare posizioni privilegiate, beati loro!
C’è posto per tutti eh, non c’è bisogno di spingere, disciplinatamente ci si sistema con cura e si resta lì ad asciugarsi le piume.
Quest’anno, oltre a tutti gli altri uccellini, ci sono davvero tantissime rondini qui, la mia casetta è nel sottotetto è e quindi sopra le finestre ci sono i loro nidi.
E così mentre scrivo le vedo sfrecciare a un paio di metri dalla mia scrivania, è un continuo andirivieni, nel dubbio che una di loro inforchi la finestra in volo e si ritrovi per errore nella mia stanza senza poi sapere come uscirne, ho appeso una confortante tendina.
L’altro giorno le rondini si sono radunate su un filo della luce, pare che si tratti delle scenografiche prove generali prima della grande partenza verso altri luoghi, sarà davvero così?
Ho provato a contarle ma erano talmente tante che non ci sono riuscita, l’immagine ne ritrae solo una parte.
Erano lì, tutte insieme appassionatamente.
Allegre, ciarliere e chiacchierine, come mi piacerebbe sapere cosa si dicono, non ne avete idea!
Un solo scatto, un solo colore e in questo caso è azzurro profondo e intenso,
Per ora continuo a vedere le rondini, partono in picchiata dal mio tetto e poi tornano indietro, non si potrebbero avere vicini di casa migliori di loro.

Rondini

Read Full Post »