Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Vittorio Lavezzari’

Due creature celesti sono accanto a lei, due angeli custodiscono una giovane donna di nome Enrica Canale vissuta appena 44 anni.
Lo splendido monumento è opera di Vittorio Lavezzari ed è Ferdinando Resasco a scrivere che il soggetto di questa scultura è “La preghiera degli angeli”.

Quanta grazia in questi loro gesti, nella complessità di un mistero che non si sa comprendere.
E poi la luce, ieri mattina.
Si è posata per qualche istante sul volto bello di Enrica, sul manto che ricopre le sue fattezze senza più forza, sulle mani dell’angelo giunte in preghiera.

Gli angeli hanno tratti perfetti e pensieri infiniti.

E sguardi amorevoli e misericordiosi.

Le dita si sfiorano, in questa preghiera silenziosa.

Gli angeli hanno gli occhi chiari, colmi della luce dell’eternità.

E quella luce si posa sui capelli sciolti sul cuscino, sulle palpebre ormai chiuse, sulle labbra senza più respiro.
Resta sul viso di lei, lei che stringe al petto un Crocifisso, con i suoi sogni perduti del tempo che non è più.

E l’ombra avvolge l’angelo mentre la luce salvifica scende ancora e rimane ad accarezzare il dolce viso di Enrica.

Annunci

Read Full Post »

È un fremito inquieto, un palpito concitato, un turbine di emozioni che non sa fermarsi.
Un battito, un ritmo cadenzato.
Come se spirasse un vento instabile: sibila all’improvviso e poi si posa, smuove il pesante manto e scosta il velo che copre il viso della fanciulla.

tomba-fassio

In equilibrio tra l’inesplicabile mistero della vita e l’ineluttabilità del destino.
Con un gesto lieve la ragazza regge il mondo in una mano.
E la luce vira e lo lambisce per un istante effimero.

tomba-fassio-3

Un serpente avvolge il polso di lei e sfiora le sue dita.
È un rettile che si morde la coda, simbolo dell’eternità.

tomba-fassio-4

Questa figura, opera di Vittorio Lavezzari, domina il sonno della Famiglia Fassio.
In equilibrio sulle cose conosciute e su quelle inesplicabili.
Sul limite tra la vita terrena e ciò che travalica il confine del tempo.

tomba-fassio-5

Armoniosa e frastornante.
Un palpito, un’emozione immobile, un segreto.
Il fremito dell’eternità.

tomba-fassio-2

Read Full Post »